La Liga: Ci si aspetta una partita con molti gol al Bernabeu


Victor Valdes aveva già detto di voler lasciare il Barcellona a fine stagione ma, purtroppo per lui, dovrà a farlo da infortunato, visto che il problema al ginocchio lo costringerà a star fuori per il resto della stagione.

Questo problema gli farà saltare anche il Mondiale e, a Radio Onda Cero, Del Bosque ha espresso tutto il suo disappunto e dispiacere.

Per il Barcellona oggi è tempo di derby...

Espanyol 9.00, pareggio 5.30, Barcellona 1.33, sabato,h. 16.00

 

L'Espanyol è ottavo in classifica e l'allenatore Aguirre può dirsi soddisfatto. Certo, la squadra non gioca bene come ai tempi di Pochettino, ma rimanendo a metà classifica e stando lontani dalla zona retrocessione, è comunque motivo di soddisfazione per i tifosi.

Lo stile di gioco di Aguirre punta all'aggressività, e la sua squadra oggi cercherà di colpire il Barcellona con le ripartenze. L'attaccante Sergio Garcia però sa che non sarà per nulla facile:"dobbiamo stare concentrati per tutti i 90 minuti, concedendo il meno possibile a loro. Batterli in casa nostra sarebbe fantastico".

Il Barcellona nel turno infrasettimanale vinto con il Celta Vigo, ha lasciato a riposo Xavi, Piquè, Dani Alves e Busquets, ma stasera scenderanno tutti in campo dal primo minuto. Pinto prenderà il posto di Valdes fra i pali. La doppietta di Neymar mercoledì sera, è servita molto al brasiliano, che sta uscendo da un periodo piuttosto opaco.

Il derby catalano è quasi sempre a vantaggio del Barcellona, ma è difficile che l'Espanyol subisca goleade. I biancoblù non battono i loro avversari cittadini da sei anni, e in casa hanno pareggiato tre degli ultimi sei derby.

Difficle quindi che stasera il Barcellona vinca con parecchi gol di scarto. Puntiamo su un under 2.5 dato a 2.45.

Real Madrid 1.06, pareggio 15.00, Rayo Vallecano 30.00, sabato, h.22.00

Dopo 31 partite senza perdere, il Real Madrid ne ha perse due consecutivamente. Gli incontri con il Barcellona e con una squadra in forma come il Siviglia non erano certo semplici, ma dai Blancos ci si sarebbe aspettati di meglio.

Il quotidiano Marca questa settimana ha chiesto ai suoi lettori in un sondaggio chi fosse il maggior responsabile per il calo del''ultima settimana, e quasi il 70% ha dato la colpa ai giocatori.

"Le sconfitte hanno pesato, ma siamo il Real Madrid e dobbiamo tornare subito alla vittoria", ha detto Isco, che oggi dovrebbe partire titolare.

Sergio Ramos e Di Maria tornano dalle squalifiche, mentre Pepe dovrebbe essere lasciato a riposo in vista della partita di mercoledì con il Borussia Dortmund.

In casa Rayo c'è soddisfazione, perchè le tre recenti vittorie, hanno permesso a Paco Jemez di diventare l'allenatore del piccolo club di Madrid più vincente in tempi recenti, facendo meglio anche di Juande Ramos. Il Rayo è ancora imbattuto a marzo, e ha vinto quattro delle ultime cinque partite.

Sarà un match divertente, perchè il Real Madrid è ovviamente favorito, ma il Rayo preferisce giocare piuttosto che difendersi. Puntiamo sull'over 1.5 della squadra ospite, bancato a 5.60.

Valencia 1.40, pareggio 4.60, Getafe 8.60, domenica, h. 21.00

"Abbiamo avuto tanti infortuni, ma ciò non ci impedirà di raggiungere i nostri obiettivi in Liga e Europa League. Possiamo vincere gli incontri che abbiamo di fronte", quanto detto dal tecnico del Valencia, Juan Antonio Pizzi.

Il Getafe non non vince in trasferta dallo scorso 31 ottobre, e l'arrivo in panchina di Cosmin Contra, non ha cambiato questa tendenza. Il tecnico rumeno ha promesso che proporrà un gioco spettacolare, ma i tifosi della piccola squadra alla periferia di Madrid, sono preoccupati che questo spettacolo lo si vedrà l'anno prossimo in Segunda Division.

Quattro delle sette vittorie ottenute quest'anno dal Valencia al Mestalla, sono arrivati per un gol di scarto, e anche domani crediamo che per gli uomini di Pizzi arriverà una vittoria di misura.

Se vuoi scommettere sulla Liga, clicca qui