La partitissima di Serie B: Empoli-Siena


L’Empoli ha iniziato il campionato alla grande e, dopo quattro vittorie e un pareggio, i toscani sono in testa alla classifica con quattro punti di vantaggio sulle seconde. Il Siena è partito con la penalizzazione di tre punti, ma Beretta sta lavorando bene e la squadra è in crescita.

Team news

Sarri opterà sempre per il 4-3-1-2 e, confermando il duo del gol Tavano-Maccarone davanti, sarà Pucciarelli a prendere il posto di Verdi, nel ruolo di trequartista dietro le punte. Beretta non avrà a disposizione D’Agostino per infortunio e punta sul 4-3-3 con Rosina, Paolucci e Giannetti davanti.

Stato di forma

Gli empolesi stanno mostrando in questa stagione il bel gioco espresso anche l’anno scorso. Non c’è più Saponara- andato al Milan anche se dall’inizio del campionato è fermo ai box- ma il gioco di Sarri è sempre efficace e i due davanti continuano a segnare. Quattro giorni fa, l’Empoli ha battuto il Padova per 3-1. Il Siena arriva dal pareggio per 1- con la Ternana, ma la squadra piano piano sta crescendo.

Precedenti

Sono ben 67 i precedenti fra Empoli e Siena, che fanno così di questa partita, uno dei derby più giocati in Toscana. L’ultima vittoria senese ad Empoli, risale alla stagione 2007/08, quando gli ospiti si imposero per 2-0 con gol di Riganò e Portanova.

Quote

Quote interessanti per questo derby toscano. L’Empoli sembra decisamente la squadra più in forma del momento, e la sua vittoria è data a 2.15. Una vittoria degli uomini di Beretta viene data a 3.35, mentre il pareggio pagherebbe a 3.10. Ci sembra interessante anche l’X alla fine del primo tempo, dato a 2.10.

Se vuoi scommettere su Empoli-Siena, clicca qui