La Partitissima di Serie A: Juventus-Milan


La Juventus, dopo la vittoria di lunedì in casa della Lazio, ha portato a 11 punti il suo vantaggio sul Napoli e a 15 quello sul Milan. A sei giornate dalla fine, sembra un margine più che sufficiente per assicurarsi il secondo scudetto consecutivo. Il Milan, dopo il pareggio casalingo contro il Napoli, vede sfumare il secondo posto e dovrà difendere il terzo dagli attacchi della Fiorentina.

Team news

Se Conte recupererà anche Chiellini, manderà in campo la formazione tipo, con Bonucci e Barzagli che andranno a completare la linea difensiva. In attacco opererà Vucinic, con Marchisio alle sue spalle. Quello di Conte sarà probabilmente un 3-5-1-1. Per il Milan, Balotelli si è visto ridurre la squalifica, ma solo di una giornata. Salterà quindi la Juve, e tornerà per il posticipo di domenica prossima contro il Catania. Sarà ancora Pazzini quindi a guidare l’attacco, con El Shaarawy e Boateng ai suoi lati. A centrocampo torna Ambrosini, recuperato dopo l’infortunio, e andrà a posizionarsi in mezzo al campo, al posto dello squalificato Flamini.

Stato di forma

Contro la Lazio, la Juventus ha dimostrato di essersi ripresa dal ko subìto in Champions League ad opera del Bayern Monaco. Conte sa che lo scudetto è vicino e sta spingendo i suoi all’ultimo sforzo. Il Milan è in calo nelle ultime partite. E’ vero che i rossoneri non perdono da 14 giornate in campionato, ma contro Fiorentina e Napoli si è vista una squadra un po’ stanca e a corto di idee.

Testa a testa

All’andata, il Milan si risollevò da un periodo di crisi e vinse per 1-0 contro i bianconeri grazie a un rigore di Robinho. Nella passata stagione, la Juventus vinse in casa per 2-0 (doppietta di Marchisio) per poi pareggiare a San Siro per 1-1. In questa stagione Juventus e Milan si sono affrontati anche nei quarti di finale di Coppa Italia in partita unica a Torino. Ha vinto la Juve per 2-1 dopo i supplementari, infliggendo al Milan una delle due sconfitte del 2013 (l’altra quella contro il Barcellona) considerando tutte le competizioni.

Quote

La Juventus viene data favorita per la vittoria a 1.68. Il Milan però, in campionato è imbattuto dal 22 dicembre 2012, e un pareggio a Torino è dato a 3.70. I bianconeri hanno segnato sempre almeno due gol negli ultimi quattro incontri in Serie A, mentre il Milan ha segnato cinque gol nelle ultime 3 partite. Potrebbe essere una partita da Over 2,5, dato a 1.85.