La partitissima di Serie A: Milan-Napoli


Il Milan affronta il Napoli in casa cercando di avvicinarlo nella corsa al secondo posto. Dovrà farlo però senza Balotelli, squalificato per tre giornate dopo la partita di Firenze. Il Napoli arriva a San Siro con quattro punti di vantaggio e con la tranquillità di sapere che avrà a disposizione due risultati su tre.

Team news

Allegri ha lavorato in settimana cercando di capire come sostituire Balotelli. Sicuramente l’attaccante centrale nel tridente rossonero sarà Pazzini, con El Shaarawy a sinistra e probabilmente Niang a destra. Boateng dovrebbe essere arretrato sulla linea di centrocampo, anche se il ghanese ha fatto capire di non gradire appieno quella posizione. La coppia centrale di difesa, sarà composta ancora da Mexes e Zapata. Mazzarri ha tutta la rosa a disposizione e a Milano avrà il sostegno di non meno di 7000 tifosi che spingeranno la squadra al consolidamento del secondo posto. In attacco ci saranno Cavani e Pandev, con Hamsik alle loro spalle. Sulla sinistra, conferma per Britos.

Stato di forma

Il Milan è ancora imbattuto nel 2013 ma domenica scorsa a Firenze, ha avuto un calo inspiegabile nel secondo tempo, e ha permesso alla Fiorentina in 10 uomini di recuperare e pareggiare la partita. Forse più che un calo fisico, è stata staccata la spina da un punto di vista psicologico. Il Napoli, dopo un periodo difficile, si è ripreso e gli uomini di Mazzarri hanno segnato 10 gol nelle ultime 3 partite (tutte vinte).

Testa a testa

Nella partita di andata, ci fu un pareggio per 2-2 e il Milan riuscì a rimontare grazie a una doppietta di El Shaarawy, da un doppio passivo, maturato per i gol di Inler e Insigne. Nella passata stagione, i partenopei vinsero in casa per 3-1, pareggiando poi a San Siro per 0-0. Il Napoli non vince a Milano sponda rossonera, dalla stagione 1985/86 (2-1, gol di Giordano e Maradona e di Di Bartolomei per il Milan).

Quote

Sarà una partita molto equilibrata e forse decisiva per le sorti relative al secondo posto. Il Milan viene dato favorito a 2.00, mentre la quota vittoria del Napoli è a 3.70. Il Milan in questa stagione, non ha mai pareggiato in casa. Se questa eventualità dovesse verificarsi domenica sera, la quota pagata sarebbe di 3.25.