La partitissima di Serie A: Sampdoria-Juventus


La Juve riparte come grande favorita per il campionato e sarebbe il terzo titolo consecutivo. Conte ha giustamente sottolineato che alcune avversarie hanno speso di più sul mercato, ma ad oggi non si vede una vera rivale per i bianconeri. La Sampdoria punta a una salvezza tranquilla e nella passata stagione ha battuto per due volte la Juve.

Team news

Sarà una sfida fra 3-5-2 quella di Marassi. Delio Rossi schiererà in attacco Gabbiadini ed Eder, per provare a far male alla Juve. Sulle fasce, dovranno essere Castellini e De Silvestri a dover fornire palloni per l’attacco ma anche copertura in difesa. Conte ha scelto Vucinic come spalla di Tevez, con Llorente che partirà dalla panchina. In difesa il solito trio, formato da Barzagli, Bonucci e Chiellini.

Stato di forma

La Sampdoria è reduce dal 2-0 rifilato al Benevento in Coppa Italia, grazie a due gol di Gabbiadini, che stasera sarà molto motivato giocando con la squadra che finora ha deciso di non riportarlo  “a casa”. La Juve vista in Supercoppa però, è stata impressionante. Un 4-0 alla Lazio che ha eliminato tutti i dubbi della tournèe americana.

Precedenti

Sono 59 finora i precedenti fra le due squadre in Liguria. Venti vittorie della Samp, diciotto pari e ventuno vittorie bianconere. Nel campionato 1982/83, la neopromossa Sampdoria vinse con la Juventus alla prima giornata di campionato per 1-0, grazie a un gol di Ferroni. Qui sotto il video della partita con il commento alla radio di Enrico Ameri.

Quote

Nella passata stagione, la Sampdoria ha battuto la Juventus sia in casa che in trasferta, ma più in generale, nelle ultime sei stagioni, ci sono state due vittorie blucerchiate e tre pareggi (due anni fa la Samp era in B) nelle partite giocate a Genova. Stasera la Juventus è la ovvia favorita e viene data vincente a 1.47. Su questa partita, preferiamo però puntare su un Under 2,5 dato a 1.85.

Se vuoi scommettere su Sampdoria-Juventus, cicca qui