La supersfida di Serie A: Roma-Napoli


Stasera riparte la Serie A, e si riprende subito con la partitissima di giornata. La Roma capolista (sette vittorie in sette partite) affronta il Napoli secondo in classifica e reduce da sei vittorie e un pareggio.

Team news

Garcia sa che deve sfruttare il momento magico della Roma, e spera che la pausa per le nazionali, non abbia raffreddato o deconcentrato qualche giocatore della rosa. Stasera non ci sarà Balzaretti per squalifica (sostituito da Torosidis) ma sull’altra fascia ci sarà il rientro di Maicon. In attacco ovviamente confermato il leader Totti, con Florenzi a destra e Ljajic che potrebbe essere preferito a Gervinho sulla sinistra. Benitez recupera Higuain, e questa è la miglior notizia per il tecnico partenopeo. Il Pipita guiderà l’attacco, e alle sue spalle agiranno Insigne, Hamsik e Callejon. Zuniga non dovrebbe essere della partita, mentre anche Albiol è in forte dubbio (è pronto Paolo Cannavaro).

Stato di forma

I giallorossi sono in una stato di forma eccezionale. Hanno vinto tutte le partite in campionato e sono reduci dal 3-0 rifilato a San Siro all’Inter. Il Napoli è reduce dal 4-1 al Livorno, ma stasera bisognerà capire in che condizioni sarà Higuain, che ha avuto problemi in settimana. L’assenza di Zuniga sulla fascia potrebbe pesare in casa partenopea.

Precedenti

Negli ultimi sei incontri disputati all’Olimpico, ci sono state due vittorie della Roma, tre pareggi e una vittoria del Napoli.

Nel video sotto la vittoria dei partenopei a Roma nella stagione 1986/87 con gol di Diego Maradona. In quella stagione il Napoli allenato

Quote

La Roma parte favorita a 2.12, mentre una vittoria del Napoli è bancata a 3.60. Ci sembra interessante la quota del pareggio a 3.45. La Roma finora in campionato ha segnato 20 gol e il Napoli 18. La realizzazione di entrambe le squadre viene data a 1.58.

Se vuoi scommettere su Roma-Napoli, clicca qui