L'anticipo di Serie B: Empoli-Avellino


Avrebbe dovuto avere i titoli dello scontro promozione questo anticipo del venerdì della 28° giornata di Serie B che si giocherà stasera al Castellani fra Empoli e Avellino, invece la vigilia è stata funestata dalle polemiche. Entrambi gli allenatori si sono lamentati dell’anticipo al venerdì, visto che questa settimana molti giocatori sono stati impegnati con le nazionali e alcuni di loro verranno aggregati alla squadra senza aver disputato un solo allenamento con gli altri compagni. Ci sono poi state lamentele anche perché invece alla capolista Palermo, è stato concesso il posticipo al lunedì contro la Juve Stabia.

Gli uomini di Sarri sono reduci da quattro pareggi nelle ultime sei partite, ma non perdono da sette incontri (dalla sconfitta interna con il Cittadella). I toscani dovranno fare a meno di Eramo squalificato- sarà sostituito da Moro- e si presenteranno con Verdi dietro al duo Maccarone-Tavano. Rugavi ha giocato- e segnato- mercoledì con l’Under 21 azzurra in Irlanda del Nord, ma oggi sarà regolarmente al suo posto. L’Empoli finora in casa ha ottenuto cinque vittorie, sette pareggi e una sconfitta, ma non vince al Castellani dal 3-1 sul Lanciano dello scorso 17 novembre.

Gli ospiti non avranno Zappacosta e Peccarisi per infortunio, e avranno un Galabinov stanco per la partita disputata mercoledì con la sua Bulgaria contro la Bielorussia. Difficile però che Rastelli rinunci a lui fin dal primo minuto. Gli irpini fuori casa hanno vinto due volte, con sette pareggi e quattro sconfitte.

Le due squadre sembrano abbonate al pareggio negli ultimi tempi (anche l’Avellino ne ha centrati quattro nelle ultime sei) ma stasera la quota vittoria dell’Empoli ci sembra davvero interessante (1.90). Visto che le due squadre si presenteranno un po’ stanche, crediamo che assisteremo ad una partita da under 2.5 dato a 1.63.


Empoli 1.90, pareggio 3.00, Avellino 4.40

 Se vuoi scommettere sull'anticipo di Serie B, clicca qui