L'anticipo di Serie B: Reggina-Pescara


Reggina-Pescara è già uno scontro salvezza? Chi l’avrebbe mai detto? Sulla panchina dei padroni di casa debutta il nuovo tecnico Castori, mentre su quella degli ospiti è a forte rischio Marino.

Team news

Atzori non è “sopravvissuto” alla sconfitta di Modena, e da stasera ci sarà quindi Castori sulla panchina dei calabresi. La Reggina non avrà a disposizione Fischnaller per squalifica, mentre Colucci dovrebbe essere preferito a Strasser a centrocampo. Nel 4-3-3 disegnato dal neo-tecnico, il tridente sarà formato da Di Michele, Cocco e Sbaffo (quest’ultimo torna dopo la lunga squalifica). Marino sa di essere a forte rischio e sa di giocarsi a Reggio Calabria la conferma sulla panchina pescarese. Si partirà con la difesa a tre, mentre in avanti giocheranno Mascara e Politano.

Stato di forma

La Reggina ha iniziato il campionato in maniera davvero deludente e la sconfitta di Modena di sabato scorso, è stata la quarta nelle ultime sei partite. In casa gli amaranto hanno perso solo una volta, mentre hanno ceduto il passo per ben quattro volte in trasferta. Il Pescara in questo campionato ha vinto solo all’esordio con la Juve Stabia (3-0), poi cinque pareggi e quattro sconfitte, l’ultima delle quali lo scorso sabato a domicilio con il Latina (0-1).

Precedenti

Nel campionato 2011/12, la Reggina vinse in casa per 4-2, mentre nella stagione precedente vinsero sempre i padroni di casa, ma per 1-0.

Quote

La squadra di casa parte favorita a 2,30, mentre una vittoria degli ospiti pagherebbe a 3.00, con il pareggio a 3.20. Noi crediamo sarà una partita da Under, e puntiamo su un Under 2,5 dato a 1.67.

Vuoi scommettere su Reggina-Pescara? Clicca qui!