Le 5 migliori finali playoff di Championship di sempre


La chiamano la "partita più ricca del calcio" e in effetti, chi la vince ha la possibilità di ottenere i tanti milioni della Premier League.

In questi anni le finali dei playoff Championship a Wembley sono sempre state anche delle partite molto divertenti e, prima di Derby County-Queens Park Rangers di sabato, vogliamo dare un'occhiata alle migliori finali degli ultimi anni:

 

5. Ipswich Town 4 Barnsley 2, 2000

Fu l'ultima finale di Championship nel vecchio Wembley e, nonostante l'autogol del portiere Richard Wright, se la aggiudicò l'Ipswich Town.

Tony Mowbray, Richard Naylor, Marcus Stewart e il panchinato Martijn Reuser, segnarono i gol per i Tractor Boys, che la stagione seguente finiranno addirittura al quinto posto in Premier League.

 

4. Blackpool 3 Cardiff City 2, 2010

Successe tutto nel primo tempo e, dopo il vantaggio iniziale di Chopra, fu una stupenda punizione di Charlie Adams a riportare il risultato in parità.

Seguirno poi i gol di Ledley e Taylor Fletcher, prima che la leggenda del Blackpool, Brett Ormerod, segnò il gol vincente per i suoi nel recupero del primo tempo, un gol che diede la possibilità ai Tangerines di tornare a giocare in Premier League dopo 39 anni.

 

3. Reading 2 Swansea City 4, 2011

L'allora allenatore dello Swansea, Brendan Rodgers, era stato esonerato dal Reading 18 mesi prima, ma si prese la rivincita in questa finale del 2011.

Gli Swans si portarono sul 3-0 grazie a una doppietta di Scott Sinclair in un minuto (il primo gol fu un rigore) e un'altra rete di Dobbie, prima che il Reading tornasse in partita nel secondo tempo grazie a un autogol di Joe Allen e a un colpo di testa di Matt Mill.

Sinclair però segnò un altro rigore nel secondo tempo, che per lui significò tripletta, mentre per lo Swansea il ritorno in Premier League.

 

2. Bolton Wanderers 4 Reading 3, 1995

La sconfitta del 2001, arrivò 16 anni dopo che il Reading aveva perso un'altra finale playoff, nonostante si fosse trovato avanti 2-0 dopo 12 minuti grazie ai gol di Nogan e Adrian Williams, e dopo che il portiere del Bolton Branagan era riuscito a respingere il rigore di Lovell, che avrebbe potuto portare i Royals sul 3-0.

Il Bolton recuperò negli ultimi 15 minuti con i gol di Coyle e Fabian de Freitas, così che il match andò ai supplementari, dove le reti di Paatelainen e ancora de Freitas, resero inutile l'ultima rete di Jimmy Quinn per il Reading.

 

1. Charlton Athletic 4 Sunderland 4 (vittoria del Charlton per 7-6 ai rigori), 1998

La partita più emozionante dei playoff fu la finale del 1998, che Charlton e Sunderland giocarono nel vecchio Wembley.

Mendonca segnò due gol per il Charlton, prima che una doppietta di Niall Quinn e un gol di Kevin Phillips, ribaltarono il risultato a favore del Sunderland. Non era ancora finita però, e un colpo di testa di Richard Rufus permise al Charlton di pareggiare a cinque minuti dalla fine.

Nei supplementari segnarono ancora Mendonca e Summerbee, ma fu ai rigori che la partita raggiunse il suo apice. I primi 13 tiri dal dischetto andarono tutti a segno, prima che il portiere del Charlton, Sasa Ilic, riuscì a parare il penalty di Michael Gray dando la vittoria e la promozione in Premier League alla sua squadra.

Scommetti su Derby County-Queens Park Rangers di sabato 24 maggio cliccando qui!