Le stelle non stanno più a guardare ?


Sta tornando la Serie A degli anno Ottanta? Difficile. Quella dei Novanta? Improbabile. Qualcosa si sta muovendo però. Qualche top player (anche se la definizione è sempre più inflazionata) sta arrivando nel campionato italiano, anche se è pur vero che giocatori come Cavani, Jovetic e Marquinhos, hanno preferito proseguire la carriera altrove...

Quattro giocatori che hanno acceso l'entusiamo dei tifosi sono arrivati ( e non abbiamo compreso qui Llorente, Albiol, Mertens) e ora quale sarà il quinto colpo? Ma soprattutto quale sarà la squadra che riuscirà a realizzarlo?

 

Carlos Tevez

Il più ricercato, prima dal Milan e poi dalla Juventus e ala fine sono stati proprio i bianconeri ad assicurarselo. Antonio Conte aveva chiesto espressamente un giocatore di questo tipo, per poter competere non solo in campionato ma anche in Champions League. Tevez potrà giocare in attacco come seconda punta, al fianco di Llorente o di Vucinic, ma soprattutto fornirà quell'imprevidibilità e quella sostanza che tanto servivano all'attacco della Juventus. Ai bianconeri, Tevez è costato 9 milioni di euro, più gli ormai immancabili bonus. Nella passata stagione con il Manchester City, l'Apache ha realizzato 11 gol in 34 partite.

Gonzalo Higuain

Se Tevez era stato inseguito dal Milan e poi preso dalla Juve, su Higuain si sono buttati a inizio mercato Marotta e Paratici- oltre che all'Arsenal- ma poi il colpo è stato realizzato dal Napoli di De Laurentiis. Incassati i 65 milioni di euro dal PSG per Cavani, ne sono stati girati 40 al Real Madrid per avere Il Pipita, che ha acceso subito l'entusiasmo della tifoseria partenopea. La presentazione del giocatore- e quella di tutta la squadra- avverrà lunedì sera al San Paolo, quando il nuovo e ambizioso Napoli di Benitez, sfiderà in amichevole il Galatasaray.

Mario Gomez

La Fiorentina è stata una delle società più attive sul mercato, fin dall'inizio delle trattative e già ora- a fine luglio - ha una squadra pronta e competitiva per il campionato e l'Europa League. Mario Gomez è la ciliegina sulla torta, o meglio il bomber che proprio serviva alla squadra viola, che l'anno scorso, in più occasioni, ha sofferto la mancanza di un attaccante di valore mondiale. Gomez porterà qualità, ma anche tanta esperienza e a Firenze, il Torero tedesco, potrà ritrovare quegli stimoli che sono un pò mancati nelle due ultime stagioni bavaresi.

Kevin Strootman

Un olandese di talento per il centrocampo della Roma. Garatische Adriano Galliani, che l'ha seguito a lungo negli ultimi anni, senza mai riuscire a prenderlo. Strootman arriva dal PSV Eindhoven- dove nell'ultima stagione ha giocato in coppia con Mark van Bommel- e ha giocato da protagonista l'Europeo Under 21 con la sua nazionale. La qualità c'è, ora toccherà a lui adattarsi il prima possibile al campionato italiano e a un ambiente complicato come quello romanista.