Liga 2014-15: Chi è davvero il favorito?


Se non siete tifosi di Real Madrid e Barcellona e avete comunque un interesse per la Liga spagnola, probabilmente lo scorso 17 maggio avrete provato un brivido di gioia alla fine della partita giocata al Camp Nou. 

Per la prima volta dalla stagione 2003/04 (Valencia) una squadra al di fuori del Clasico si è assicurata la Liga spagnola. L'Atletico Madrid di Simeone è stata comunque la sorpresa della stagione 2013/14, perchè oltre alla Liga, è arrivato a un passo anche dall'aggiudicarsi la Champions League, perdendo in finale con i cugini del Real.

Fra poco si riparte. Chi è il favirit0 della Liga 2014/15 secondo i bookmakers?

Real Madrid ( vincente in Liga a 1.85)

La squadra di Ancelotti riparte da campione d'Europa, e ovviamente avrà i favori del pronostico non solo in campionato, ma anche nella competizione europea più importante.

In una squadra già forte, finora i blancos hanno inserito Toni Kroos, protagonista ai Mondiali con la Germania. Il neo campione del mondo, si andrà a shierare a centrocampo al fianco di Xabi Alonso, dietro al trio di trequartisti e all'unica punta Benzema.

Il mercato del Real Madrid però non è certo finito qui. Ad ore potrebbe essere annunciato l'ingaggio del colombiano James Rodriguez per una cifra di circa 80 milioni di euro, così che il fantasista colombiano andrebbe a comporre una linea d'attacco da meraviglia con Cristiano Ronaldo, Bale e Benzema, anche se non crediamo che Ancelotti voglia schierarli tutti assieme (Carletto sa bene cos'è l'equilibrio di squadra).

Gli unici dubbi potrebbero riguardare la difesa. In porta è stato acquistato il costaricense Keylor Navas, che potrebbe anche partire titolare, da verificare però le condizioni di Marcelo, Pepe e Sergio Ramos, usciti ridimensionati dal Mondiale.

In ogni caso non ci sono dubbi. Real Madrd favoritissimo per il titolo di Liga.

Barcellona (2.10)

E' arrivato Luis Suarez, anche se per la squalifica seguita al morso a Chiellini, non potrà giocare per 4 mesi. Sulla carta però, l'attacco del Barcellona non ha nulla da invidiare a quello del Real Madrid, ma ci sono moltissime incognite in questa estate blaugrana.

Innanzitutto a partire dall'allenatore. Luis Enrique ha fatto bene al Celta Vigo, ma in precedenza aveva fallito alla guida della Roma. Riuscirà a reggere le pressioni di una piazza che comunque conosce bene come quella di Barcellona?

Messi è sempre Messi, ma come tornerà dopo la delusione mondiale? Neymar a breve avrà recuperato dall'infortunio e sarà disponibile per l'inizio del campionato, ma anche lui dovrà smaltire la delusione al Mondiale, in quello che doveva essere il "suo Mondiale", e invece è finito con il suo infortunio, e la disfatta brasiliana. E poi c'è Suarez, che dovrà adattarsi da subito alla nuova realtà catalana, anche perchè tornerà in campo, a stagione già iniziata.

Tante le incognite in casa Barcellona, così che la quota di 2.10, al momento ci sembra un pò troppo bassa.

Atletico Madrid (15.00)

Sono i campioni in carica, ma a un loro bis in campionato, non ci crede quasi nessuno.

E' arrivato Mandzukic, ma se ne sono andati Courtois, Filipe Luis e Diego Costa, tutti in direzione Stamford Bridge. Nella passata stagione la forza dell'Atletico è stata il gruppo, la coesione, la voglia di sacrificarsi l'uno per l'altro e tanto del merito del successo in Liga (ma anche della splendida marcia in Champions League) va a Diego Simeone, ma i colchoneros avranno la forza di ripetere la stagione appena conclusa? Ci credono in pochi.

Dopo queste tre, arriva il Valencia, dato vincente in Liga a 151.00. Diremmo quindi, che a parte le madrilene e il Barcellona, è proprio il caso di lasciar perdere...

Scommetti sulla Liga 2014/15 cliccando qui!