Ligue 1: le partite della 37° giornata


Dopo il pareggio di mercoledì del Monaco con il Guingamp per 1-1, il Paris Saint Germain ha potuto festeggiare il titolo, così che la sconfitta in casa con il Rennse è stata indolore per i parigini.

Ora, a due partite dalla fine, il PSG non vuole mollare, anche se stasera avrà di fronte una trasferta molto difficile:

 

Valenciennes 3.80, pareggio 3.35, Monaco 2.00

Il Monaco mercoledì, pareggiando in casa con il Guingamp, ha consegnato quindi il titolo al Paris Saint Germain. Una vittoria della squadra di Ranieri, combinata con la sconfitta del PSG, ci avrebbe fatto assistere a un finale di stagione più interessante, invece ora il Monaco non ha più nulla per cui giocare.

i monegaschi hanno già raggiunto il loro record di punti nella massima divisione, e il tecnico Ranieri sa già che non sarà più sulla panchina del Monaco nella prossima stagione. Nonostante il Monaco, da neopromosso, sia arrivato secondo in classifica e sia uscito in semifinale di Coppa di Francia, ciò non è stato sufficiente al proprietario russo Rybolovlev per confermare Ranieri, anche perchè pare ci siano stati screzi con parecchi giocatori all'interno dello spogliatoio.

Il Monaco comunicherà il nome del nuovo allenatore la prossima settimana, ma stasera i monegaschi vorranno prendersi la rivincita su un Valenciennes che, prima di Natale, aveva espugnato lo Stadio Louis II (2-1). Dimitar Berbatov ha segnato ancora anche mercoledì con il Guingamp, e anche per stasera si annuncia in gran forma.

Per il Valenciennes invece, questa stagione è stata un disastro completo. La squadra è matematicamente retrocessa dalla scorsa settimana, e a nulla è servito il cambio di allenatore operato lo scorso novembre. Ora non sarà facile risalire in Ligue 1. Sarà l'ultima partita in casa, e ci si aspetta contestazione da parte del pubblico. 

Pensiamo che il Monaco voglia riscattarsi dopo la brutta prestazione di mercoledì e potrebbe portare via i tre punti da Valenciennes abbastanza agevolmente. Puntiamo pertanto sulla vittoria della squadra ospite senza subire reti, bancata a 3.65.

 

Lille 2.70, pareggio 3.20, Paris Saint Germain 2.60

 

Nonostante la sconfitta contro il Rennes e la prima sconfitta arrivata al Parco dei Principi dal novembre 2012 (era stato sempre il Rennes a battere i parigini), Il PSG mercoledì sera ha potuto festeggiare il secondo titolo consecutivo. La squadra di Blanc ha dominato per l'intera stagione e, con due partite ancora da giocare, i capitolini possono superare il record di punti del Lione (84, al momento il PSG è a 83).

Ibrahimovic è tornato contro il Rennes ma è rimasto in panchina per tutta la partita, mentre stasera a Lille siamo sicuri che partirà titolare. Il PSG non sta giocando ai livelli di inizio stagione, ma ci aspettiamo che nelle due ultime partite stagionali, cercherà di dare comunque il meglio, anche con un occhio al record di punti.

Il Lille ha bisogno di un punto per essere sicuro del terzo posto e del preliminare di Champions League, e finora in casa è sempre andato molto bene, perdendo solo due partite in tutta la stagione (miglior squadra di tutta la Ligue 1 in casa, dietro proprio ai parigini).

Al primo anno sulla panchina del Lille, Renè Girard ha fatto un buon lavoro, e il Lille arriva a questa partita dopo 13 turni di imbattibilità. Il 4-4-2 di Girard ha già creato problemi all'andata al PSG (2-2 lo scorso dicembre), e anche stasera questo incontro di ritorno potrebbe finire ancora in parità.

Il nostro consiglio di scommessa è X/X come parziale/finale dato a 4.90.

 

Bordeaux 2.75, pareggio 3.30, Marsiglia 2.50

C'è grande rivalità fra le due squadre e le due tifoserie, e Marsiglia e Bordeaux hanno dominato il calcio francese negli anni Novanta. In questi giorni il Bordeaux è settimo, cinque punti dietro il Marsiglia sesto, ma i padroni di casa non perdono in casa con i marsigliesi da 43 anni, e i tifosi sperano che la tradizione continui anche stasera. 

Il Bordeaux ha vissuto una stagione di alti e bassi, ma ha perso solo una delle ultime otto partite. Nella partita di andata le due squadre hanno pareggiato e stasera ci aspettiamo che Hoarau e Diabatè possano creare dei problemi alla difesa del Marsiglia.

Gli ospiti arrivano in Gironda dopo che sabato hanno giocato e vinto la miglior partita della loro stagione (4-2 in casa con il Lione). 

Il Marsiglia ha sicuramente più motivazioni di classifica e potrà vincere questo incontro ad una quota di 2.50.