Lukaku al Liverpool e altri quattro movimenti di mercato che potrebbero andare in porto nei prossimi giorni


 Di seguito cinque notizie che abbiamo sentito e sulle quali vogliamo ragionare:

 

1. DeAndre Yedlin, dai Seattle Sounders al Liverpool o alla Roma

Grazie all'infortunio occorso a Fabian Johson, DeAndre Yedlin ha avuto l'opportunità di giocarsi il Mondiale. Schierato come difensore esterno di destra contro il Belgio, il 21enne statunitense si è ben comportato.

"Non ha paura. E' fisicamente forte ed è veloce", quanto dichiarato dal portiere Howard dopo la partita con il Belgio negli ottavi di finale.

Yedlin è bravo con la palla ed è in grado di fare buoni cross. Ovviamente deve maturare da un punto di vista difensivo ma, dopo quello che ha mostrato in Brasile, è normale che club come Liverpool, Roma e Lione si siano fatti avanti.

Il Liverpool su quella fascia ha già Glen Johnson e il giovane Jon Flanagan, ma l'acquisto di Yedlin va visto in chiave futura, con un occhio di riguardo anche al brand per per il mercato americano. La Roma può contare su Maicon e Ashley Cole per il ruolo di esterno destro, due giocatori che avrebbero da insegnare molto al giovane statunitense.

 

2. Didier Drogba, da parametro zero al Chelsea

Fermando Torres è ancora un giocatore del Chelsea. Premesso questo, inutile nascondere che Mourinho sia interessato ad avere il 36enne Drogba al Chelsea.

Demba Ba è ormai un giocatore del Besiktas, mentre sia Eto'o, che Lukaku (per il secondo in maniera abbastanza inspiegabile) non rientrano nei progetti dell'allenatore portoghese. Tutto ciò fa pensare quindi che l'attaccante ivoriano potrebbe tornare davvero a Stamford Bridge.

Il titolare in attacco per la prossima stagione sarà Diego Costa, ma Drogba, che conosce bene l'ambiente dei Blues- potrà aiutare gli altri giocatori a capire bene cosa vuol dire giocare in una squadra come il Chelsea.

 

3. Mats Hummels, dal Borussia Dortmund al Manchester United

Mats Hummels è stato spesso oggetto dei desideri di mercato. Questa volta però, non è il Bayern Monaco ad essere in pole position per assicurarselo. 

Finora, il Borussia Dortmund è sempre riuscito a trattenerlo, ma dopo un Mondiale da protagonista, le sirene di mercato sono tornate a suonare. Il Manchester United ha appena sottoscritto un contratto plurimilionario con l'Adidas e necessita di un difensore centrale.

Se i Red Devils riusciranno davvero ad assicurarselo (insieme agli acquisti già fatti e agli altri che arriveranno), potrebbero partire come una della squadre favorite per la prossima Premier League

 

4. Bojan Krkic, dal Barcellona allo Stoke City (in prestito)

Bojan Krkic è uno di quei giocatori sempre sul punto di esplodere, ma finora non ha ancora mantenuto le premesse e ora per lui ci potrebbe essere il prestito allo Stoke City.

Al Britannia Stadium potrebbe dimostrare le qualità che gli valsero il titolo di "nuovo Messi" solo qualche anno fa? A 23 anni è arrivato il momento dell'esplosione per Bojan, e Mark Hughes e lo Stoke City potrebbero essere i punti di partenza giusti per il rilancio.

Lo Stoke City con Bojan, potrebbe fare davvero un grande affare.

 

5. Romelu Lukaku, dal Chelsea al Liverpool

Il Liverpool fra un pò potrà spendere i soldi incassati per la cessione di Suarez al Barcellona. L'ultima volta che i Reds si sono trovati in mano un bel malloppo, hanno acquistato Andy Carroll per 35 milioni di sterline, ma non crediamo che Brendan Rodgers incorrerà in un errore come quello fatto qualche anno fa.

La possibilità di avere Lukaku ha fatto ingolosire più di un tifoso dei Reds. Il 21enne belga non ha la classe di Suarez, ma la sua dinamicità potrebbe fornire a Rodgers un'altra opzione in attacco.

Sembra una situazione che potrebbe essere vincente sia per il Liverpool che per Lukaku, mentre il Chelsea (proprietario del cartellino) e l'Everton (che la scorsa stagione l'ha avuto in prestito), non sono completamente d'accordo.