Maribor-Celtic - le dieci cose da sapere


10. Il Celtic arriva a questo playpff di Champions League dopo aver vinto due partite consecutive nel campionato scozzese, con 9 reti realizzate e solo 1 subita. Una vittoria degli scozzesi è data a 2.45.

9. La squadra di Ronny Deila sabato scorso ha battuto il Dundee United per 6-1, centrando il miglior risultato dal 6-0 inflitto al'Inverness lo scorso aprile. L'over 1.5 della squadra ospite è dato a 2.50.

8. Il Celtic ha perso entrambi gli incontri del terzo turno di qualificazione di Champions League contro il Legia Varsavia, segnando solo un gol fra andata e ritorno. L'under 0.5 della squadra in trasferta è dato a 3.30

7. Il Maribor ha perso sabato scorso per 3-1 contro il NK Celje, la prima partita di questa stagione. Una vittoria o un pareggio dei padroni di casa nella doppia chance è data a 1.51.

6. In quattro delle ultime cinque partite che hanno visto protagonista il Maribor, entrambe le squadre sono andate a rete. Dovesse succedere anche stasera, la quota pagata sarà di 1.85

Nel video sotto, la vittoria per 4-1 del Legia Varsavia sul Celtic nel terzo turno di qualificazione:

5. Nella scorsa stagione, il Celtic subì solo due gol nella fase di qualificazione di Champions League, ma poi perse 4 partite su 5 nella fase a gruppi. Una vittoria del Maribor è bancata a 2.80.

4. Callum McGregor ha segnato 2 dei 4 gol europei del Celtic in questa stagione, entrambi segnati lontano da Celtic Park.

3. Il Celtic ha segnato per primo in 5 delle 6 partite ufficiali disputate in questa stagione.

2. Gli Hoops non hanno pareggiato nessuna delle ultime 7 partite (l'ultimo pareggio è stato un 3-3 con il St Johnstone lo scorso maggio). Un 1/2 nella doppia chance è dato a 1.31

1.  La sconfitta più pesante in casa in Europa, il Maribor l'ha subita dalla Lazio nel 1999 (0-4).