Olanda-Italia betting: match preview


Olanda e Italia si affrontano in un’amichevole in preparazione alla ripresa delle qualificazioni a fine marzo. Gli olandesi devono dare continuità al loro buon inizio di girone e dimostrare di avere completamente assimilato i dettami di Van Gaal. L’Italia, in testa anche lei al suo gruppo, vuole dare un dimostrazione di forza- come fece la nazionale di Lippi qui, nel novembre 2005, prima del vittorioso Mondiale di Berlino- e testare anche in azzurro la coppia d’attacco Balotelli-El Shaarawy.

 

 

Team news

Van Gaal ha deciso di lasciare a casa Sneijder- che ha appena ripreso a giocare nel Galatasaray dopo mesi nei quali è stato fermo- Stekelenburg- ormai panchinaro a Roma-  Van Der Vaart e Van Der Wiel, per problemi vari e assortiti. In avanti inamovibile Van Persie, il punto di riferimento della squadra, che sarà affiancato da John e Lens. A centrocampo ci sarà un’attenzione particolare su Strootman, seguito sia dal Milan che dall’Inter, mentre in difesa attenzione a Martins Indi. Sta facendo molto bene con il Fejenoord, e anche lui è un obiettivo di mercato dei rossoneri.

Prandelli opterà per il 4-3-3, che sembra ormai aver sostituito definitivamente il 4-3-1-2, utilizzato con successo agli Europei. Lo stesso allenatore ha detto che con il nuovo modulo vuole allargare il gioco, da qui la scelta anche di affiancare Candreva- che fa bene sia la fase offensiva che quella difensiva- al duo d’attacco milanista Balotelli-El Shaarawy. A centrocampo spazio e De Rossi, Pirlo e Montolivo, mentre in difesa sarà Astori ad affiancare Barzagli al centro, con Abate a destra e Santon a sinistra. In porta Buffon, ma De Sanctis pronto a subentrare nella ripresa.

 

Stato di forma

 

I giocatori olandesi hanno un buon stato di forma generale, soprattutto Van Persie, che sta segnando a raffica in Premier con il Manchester United.

 

Nell’Italia c’è curiosità per la coppia d’attacco El Shaarawy-Balotelli, che potrebbe rappresentare anche il duo d’attacco per i Mondiali 2014. L’ex Man City ha realizzato una doppietta alla sua prima con il Milan, mentre il “piccolo Faraone” è vice-capocannoniere della Serie A con 15 reti.

 

Testa a testa

L’Italia prandelliana sta andando molto male nelle amichevoli e ne ha perse 7 su 12, addirittura tutte le ultime cinque giocate. Nel settembre 1992, l’Italia di Sacchi vinse ad Eindhoven un’amichevole (3-2) giocando la sua partita più bella, mentre nel novembre 2005, l’Italia di Lippi vinse qui all’ArenA (3-1) contro gli oranje e trovò la convinzione necessaria che la portò poi al trionfo in Germania.

 

Verdetto

 

Olanda favorita a 2.30, ma interessante la quota del pareggio a 3.25. Potrebbe essere una partita con molti gol, quindi da considerare anche l’Over 2,5 a 2.00.