Playoff Mondiali 2014, zona europea: Romania-Grecia


La Romania a caccia dell’impresa disperata, mentre la Grecia vede la terza qualificazione a un Mondiale, dopo le partecipazioni del 1994 e 2010.

I padroni di casa hanno subìto tre gol ad Atene, ma quel gol di Stancu li tiene ancora in vita, e permette loro quantomeno di provarci stasera nel ritorno di Bucarest.

Piturca cercherà di mettere in campo una formazione offensiva, ma dovrà stare attento anche agli equilibri di squadra, perché un gol dei greci potrebbe essere fatale. In attacco ci saranno Stancu e Marica, assistiti da Torje e Maxim. In difesa non ci sarà Lazar, espulso all’andata, mentre Chiriches è in dubbio perché ha il naso rotto, ma potrebbe riuscire a giocare grazie alla protezione di una maschera.

Santos ha meno problemi, e sa di poter contare su una squadra che sa difendersi e colpire in contropiede. Grandi speranze sono rivolte su Mitroglou- due gol all’andata, su di lui ci sono parecchie squadre fra cui l’Inter- che sarà ancora l’unica punta, assistita da Tziolis, Maniatis e Samaras. Non ci sarà Katsouranis per squalifica

I padroni di casa devono partire subito forte e sono obbligati a vincere questa partita. All’andata abbiamo pronosticato un Under 2,5 e abbiamo sbagliato, perché la Grecia si è imposta per 3-1. Stasera però vogliamo riprovarci, perché la squadra di Santos sa come difendersi, mentre quella di Piturca non è così efficace in attacco. Alla Grecia basta non prendere gol (o perdere comunque con un gol di scarto) per raggiungere il Brasile. Puntiamo quindi su un Under 2,5 dato a 1.55.

Romania 2.15, pareggio 3.30, Francia 3.55

Se vuoi scommettere su Romania-Grecia, clicca qui