Premier League, 37° giornata: Crystal Palace-Liverpool


Dopo la vittoria del Manchester City in casa dell'Everton, le speranze del Liverpool di conquistare il titolo di Premier League, sono appese a un filo.

i Reds potrebbero anche vincere facilmente le ultime due partite- come hanno dimostrato di sapere fare nel corso della stagione- ma a questo punto potrebbero anche rimanere a mani vuote. Lo scivolone di Gerrard nella partita contro il Chelsea, viene indicato da molti come il momento decisivo- in negativo- di questa stagione per i Reds, ma in verità il problema maggiore della squadra di Rodgers riguarda la fase difensiva.

Anche nelle partite nelle quali il Liverpool ha segnato caterve di gol, i Reds hanno comunque sempre subito reti da parte degli avversari. Hull City, Stoke, Cardiff e Swansea hanno tutti segnato tre reti in una singola partita contro i Reds, anche se poi solo i Tigers sono riusciti ad evitare la sconfitta. 

Per diventare però la prima squadra ad aggiudicarsi il titolo di Premier League dopo essere arrivati settimi nella stagione precedente, il Liverpool dovrà pensare di annullare il gap nella differenza reti che lo vede in svantaggio rispetto al Manchester City (-9). 

Per questo motivo, stasera a Selhurst Park, il Liverpool dovrà da subito partire all'attacco, con il rischio però di lasciare spazio alle ripartenze del Crystal Palace.

L'over 3.5 stasera è dato a 2.25, con la realizzazione da parte di entrambe le squadre bancata a 1.75. Se siete un pò più coraggiosi, noi vi consigliamo anche il 4.10 per i gol di Crystal Palace e Liverpool già nella prima frazione di gioco.

Team news

L'allenatore del Crystal Palace Tony Pulis, ha tutti gli uomini a disposizione, compreso Kagisho Dikgacoi, che torna disponibile dal primo minuto. Gli Eagles sono a metà classifica, e non hanno più nessun obiettivo in questo campionato, se non quello di salutare il proprio pubblico per l'ultima partita in casa della stagione.

Daniel Sturridge ha un problema al ginocchio, ma stasera stringerà i denti e proverà a farcela. Se non dovesse riuscirci, Rodgers potrebbe preferire Victor Moses o Iago Aspas, al più difensivo Lucas Leiva. Non ci sarà invece Henderson per squalifica.

Scommetti sul posticipo della Premier League cliccando qui!