Premier League Betting: Preview della 27° giornata


Nella 27° giornata di Premier League, il Manchester United potrebbe prendere la fuga, ma il City ha tutte le intenzioni di non mollare fino alla fine. In coda, la battaglia per evitare la retrocessione si fa sempre più incandescente e in questo momento non può stare tranquillo neanche il Newcastle……..

Vediamo di seguito le partite più interessanti:

 

Arsenal 1.27, pareggio 5.50, Aston Villa 11.00

All’Emirates si affrontano due squadre in profonda crisi. L’Arsenal sabato scorso è stato eliminato dalla Coppa d’Inghilterra dal Blackburn, mentre martedì sera è affondato in casa in Champions contro il Bayern Monaco. Wenger- che non è mai stato sulla graticola come in questo momento- non avrà a disposizione Gibbs e Sagna, così sulle fasce giocheranno Jenkinson e Monreal. In attacco spazio ancora a Giroud, con alle spalle il trio composto da Podolski-Cazorla-Walcott. L’Aston Villa arriva a Londra da terz’ultimo in classifica, e giocherà con Benteke unica punta. Torna nel tridente dei centrocampisti offensivi Gabby Agbonlahor, dopo l’infortunio. L’Arsenal non ha una tradizione favorevole quando gioca in casa contro i Villans , ma sabato deve per forza vincere. Ne va anche della panchina di Wenger……


Queens Park Rangers 6.25, pareggio 4.10, Manchester United 1.52

Harry Redknapp non avrà a disposizione Loic Remy in attacco, così l’unica punta sarà Mackie, con alle spalle il trio formato da Townsend-Taarabt-Wright-Phillips. Il QPR è ancora all’ultimo posto, ma in questa stagione in casa ha già bloccato sul pareggio sia Tottenham che Manchester City e ha vinto con il Chelsea. Ferguson terrà ancora fuori Rooney e partirà con Van Persie unica punta. Molto probabilmente mancheranno anche Jones- possibile il suo impiego al ritorno di Champions contro il Real Madrid- Fletcher e Scholes. Lo United vuole ottenere una vittoria per allungare ancora di più sul City, e dovrebbe ottenerla anche se non prevediamo molti gol in questa partita.


Manchester City 1.90, pareggio 3.55, Chelsea 3.90

I ragazzi di Mancini devono vincere per non smarrire la scia dello United e nella partita interna contro il Chelsea tornerà Kompany al centro della difesa. Probabile invece che non ci sia Barry, sostituito da Garcia. Il Chelsea giovedì ha avuto fortuna ad evitare i supplementari in Europa League contro lo Sparta Praga, grazie al gol ottenuto al 90° da Hazard. La squadra di Benitez però, ha evidenziato i soliti problemi e anche in Premier, il terzo posto ormai è in pericolo. L’allenatore spagnolo schiererà Demba Ba in attacco, con alle spalle Ramires, Mata e Hazard. Probabilmente fuori Oscar dall’inizio. Il City però deve assolutamente vincere e non pensiamo che si lascerà sfuggire questa occasione contro un Chelsea così malridotto.