Premier League top match: Tottenham-Arsenal preview


Dopo la vittoria in extremis in casa del West Ham lo scorso lunedì, il Tottenham è intenzionato a mantenere la terza posizione in classifica appena acquisita. Villas Boas sembra che finalmente abbia trovato la quadratura del cerchio per la sua squadra. Per l’Arsenal, la vittoria di sabato scorso contro l’Aston Villa, è stato un brodino, dopo le batoste subite in casa contro Blackburn (FA Cup) e Bayern Monaco (Champions League).

Team news

Nel Tottenham sono in dubbio sia Defoe che Dempsey, quindi potrebbe essere ancora Adebayor (che ha sbagliato parecchio occasioni contro il West Ham) a guidare l’attacco. Bale avrà ancora il ruolo di centrocampista centrale avanzato, quello che finora sta dando maggiori soddisfazioni a lui e alla squadra e quello che gli permette di essere letale in fase realizzativa. Nell’Arsenal mancheranno ancora Gibbs e Sagna, quindi giostreranno ancora Jenkinson e Monreal sulle fasce. Giroud sarà ancora l’unica punta e dietro di lui giocheranno Podolski, Walcott e Cazorla. Lo spagnolo è stato decisivo con la sua doppietta contro l’Aston Villa, così che potrebbe essere lui l’uomo più pericoloso in attacco contro gli Spurs.

Stato di forma

Il Tottenham sta vivendo un ottimo momento di forma e contro il West Ham, nonostante i due gol subiti, ha prodotto tantissime occasioni, il più delle volte sventate da Jaaskalainen. Gareth Bale è senz’altro quello che sta meglio e con i suoi gol su punizioni o con i tiri da fuori area, potrà rappresentare un costante pericolo per l’Arsenal. Gli uomini di Wenger attraversano invece un periodo di appannamento sia fisico che morale. L’Arsenal si trova 4 punti dietro il Tottenham e il terzo posto valevole per la Champions diretta, è l’unico obiettivo rimasto ai Gunners.

Testa a testa

Gli ultimi due confronti fra queste squadre si sono sempre conclusi con il risultato di 5-2 a favore dell’Arsenal, ma entrambe le partite si sono disputate all’Emirates. I Gunners non vincono invece a White Hart Lane dal 2007.

Quote

La partita sarà molto equilibrata e le quote riflettono la situazione. Il Tottenham è dato favorito a 2.35, mentre la vittoria dell’Arsenal sarebbe pagata a 2.95, con il pareggio a 3.40. Se si ripeteranno punteggi molto alti- come negli ultimi scontri- l’Over 3,5 pagherebbe a 2.55.