Qualificazioni Mondiali 2014: Bielorussia-Francia


La Francia di Deschamps, dopo il pareggio di venerdì scorso in Georgia (0-0), ha in pratica dato l’addio al primo posto nel girone, visto che agli spagnoli basterà vincere gli incontri casalinghi ad ottobre con Bielorussia e Georgia. I padroni di casa sono ultimi nel girone e stanno già pensando a riorganizzarsi per le prossime qualificazioni agli Europei del 2016.

Team news

Il ct della Bielorussia Kondratiev schiererà i suoi con il 4-4-1-1, con l’ex stella Hleb appena dietro l’unica punta Rodionov. Deschamps invece, opterà per il 4-4-2, ma a centrocampo darà spazio a Pogba e Matuidi. Fiducia in attacco a Benzema- affiancato a Giroud- anche se la punta del Real Madrid in nazionale non trova la via della rete da 1217 minuti.

Stato di forma

La Bielorussia vorrebbe evitare l’ultimo posto nel girone, ma deve recuperare un punto alla Georgia e due alla Finlandia. La Francia ha poche speranze di arrivare al primo posto e il pareggio in Georgia è stato una dura mazzata per Deschamps e i suoi. I francesi poi, devono stare attenti anche al ritorno della Finlandia- nella corsa per il secondo posto valevole per il playoff di novembre- che affronteranno a St Denis il prossimo 15 ottobre.

Precedenti

L’unico precedente in Bielorussia fra queste due squadre, risale al 3 giugno 2011. In una partita valida per le qualificazioni a Euro 2012, Bielorussia e Francia pareggiarono per 1-1.

Quote

La Francia deve assolutamente vincere questa partita e viene data favorita a 1.55. Non ci aspettiamo però una gara con molte reti e quindi puntiamo su un Under 2,5 dato a 1.57.

Se vuoi scommettere su Bielorussia-Francia, clicca qui