Qualificazioni mondiali africane: Etiopia-Nigeria e Tunisia-Camerun


Etiopia 4.20, pareggio 3.40, Nigeria 1.80

La Nigeria è campione d’Africa in carica e parte favorita in questo match con l’Etiopia. E’ vero che si gioca ad Addis Abeba, ma i nigeriani non possono fallire la qualificazione al Mondiale e vorrebbero metterla al sicuro già nella partita di andata. La Nigeria di Keshi ha mostrato grande solidità nelle qualificazioni, ottenendo tre vittorie e tre pareggi, ma soprattutto concedendo solo tre gol agli avversari. Nell’Etiopia di Bishaw- alla caccia della prima storia qualificazione a un Mondiale- non ci sarà l’attaccante Kebede, sostituito probabilmente da Said Ahmed. Gli etiopi hanno vinto quattro partite su sei nelle qualificazioni, ma hanno dovuto soffrire fino all’ultima partita, quando sono riusciti a rimontare la Repubblica Centrafricana- e vincere per 2-1- ed evitare così il sorpasso in extremis del Sud Africa. I nigeriani sono più solidi ed equilibrati, ma qui ad Addis Abeba potrebbe uscire un pareggio.


 Tunisia 2.45, pareggio 3.00, Camerun 3.00

Sarà una sfida strana quella fra Tunisia e Camerun, soprattutto perché queste due squadre, non avrebbero dovuto essere qui. Però siamo in Africa, e nel calcio africano spesso succedono cose strane e inaspettate. Succede che Capo Verde vinca in Tunisia schierando però un giocatore squalificato, e il Togo distrugga il Camerun per 3-0, inserendo però in lista sempre un giocatore che non era eleggibile. Quindi eccole qui Tunisia e Camerun a Radès, a sfidarsi per un posto che vale il Mondiale in Brasile. Sarà la prima partita sulla panchina tunisina per Ruud Krol, che ha assunto il ruolo anche di selezionatore, dopo aver portato il Club Sportif Sfaxien alla vittoria del campionato. Ci aspettiamo quindi una Tunisia “all’olandese”, con un 4-3-3 e un atteggiamento piuttosto aggressivo. Nel Camerun, la notizia più importante è il ritorno di Eto’o in nazionale. Dopo aver lasciato per le minacce subite da alcuni membri della federazione- almeno secondo le parole dell’ex interista- il giocatore ora in forza al Chelsea si è rimesso a disposizione di Finke e, se sta bene, oggi potrebbe fare la differenza. I tunisini devono sfruttare il fattore casalingo, e a 2.45 vogliamo senz’altro puntare su una vittoria degli uomini di Krol.

Riepilogo:

Etiopia-Nigeria X a3.40

Tunisia-Camerun 1 a 2.45

Se vuoi scommettere sulle partite di qualificazione mondiale, clicca qui!