Qualificazioni mondiali Centro-Nordamerica: Il Messico obbligato a battere Panama


 

Stati Uniti e Costa Rica hanno già festeggiato lo scorso settembre la qualificazione, e la partita della squadra di Klinsmann in casa con la Giamaica, non ha quasi significato, visto che i giamaicani sono ormai fuori dalla contesa, con speranze praticamente nulle di tornare in gioco. Gli Stati Uniti sono favoriti a 1.27, ma ci aspettiamo anche una partita aperta, e possibilmente ricca di gol. L'Over 3,5 è bancato a 3.70.

L'Honduras è a un passo dal Mondiale. Al momento gli honduregni sono terzi in classifica con 11 punti, e occupano l'ultimo posto disponibiler per andare in Brasile senza bisogno di nessun spareggio. Affrontano un Costa Rica già qualificato e, dopo aver perso 1-0 nella partita di andata, possono e devono vincere in casa, ad una quota di 1.80. Martedì poi, dovranno far visita alla Giamaica che a quel punto dovrebbe essere matematicamente eliminata, ma tutto passa dalla sfida di domani con i costaricensi.

Anche per questo turno, la pressione quindi è tutta sul Messico, che è a un passo dal disastro. Sostituito l'allenatore La Torre dopo l'inizio di qualificazioni deludente e una Confederations Cup senza squilli, il sostituto Fernando Tena è stato immediatamente cacciato dopo la sconfitta per 2-0 in casa del Usa, che rischia di far rimanere i messicani fuori dal Mondiale.

La squadra è stata affidata a Victor Manuel Vucetich e sabato deve per forza battere Panama all'Azteca- che sta diventando uno stadio maledetto per El Tri- con i panamensi però che affiancano il Messico al quarto posto in classifica e hanno già fermato i messicani all'andata pareggiando in casa per 0-0. La vittoria del Messico viene data a 1.35.

La squadra di Vucetich poi martedì farà visita al Costa Rica, ma al momento il massimo obiettivo raggiungibile sembra il quarto posto, necessario per uno spareggio da disputarsi poi a novembre con la Nuova Zelanda.

Se vuoi scommettere sulle qualificazioni Concacaf, clicca qui