Quarti di finale di Champions League: Barcellona-Paris Saint Germain


Il Barcellona cercherà di raggiungere la sesta semifinale consecutiva, la settima in otto anni. Parte dal vantaggio del 2-2 di Parigi, ma, almeno all’inizio, dovrà fare a meno di Messi. Il PSG viene a Barcellona per provarci. I giocatori di qualità ci sono, come anche un tecnico esperto, che sa come si vincono le Champions.

Team news

Tutto ruota attorno all’utilizzo di Messi dal primo minuto, oppure a partita in corso. Molto probabilmente la Pulce partirà dalla panchina, con Villa,Fabregas e Sanchez a comporre il tridente d’attacco. Mancheranno Puyol e Mascherano, così che al centro della difesa giocheranno Adriano e Piquè. Ancelotti non avrà a disposizione Matuidi a centrocampo, un elemento che era stato fondamentale per la bella prestazione esibita al Parco dei Principi. A centrocampo dovrebbero giocare quindi Verratti e Beckham, ma anche Thiago Motta ha una chance di partire titolare. In attacco la solita coppia formata da Ibrahimovic e Lavezzi.

Stato di forma

Il Barcellona si è “allenato” sabato contro il Maiorca (5-0) e Fabregas con una tripletta ha fatto capire di essere pronto a fare le veci di Messi per la partita di stasera. Il PSG invece ha vinto a Rennes per 2-0, aggiungendo un altro mattoncino al progetto di conquista della Ligue 1. Entrambe le squadre sembrano in forma, e i singoli potrebbero fare davvero la differenza stasera.

Testa a testa

Nella partita di andata, è uscito un pareggio per 2-2, così che tutto è rinviato alla sfida di stasera. Il PSG spera di ripetere l’impresa dei quarti di finale di Champions League del 1995, quando dopo una vittoria casalinga per 2-1, riuscì ad impattare al Camp Nou per 1-1, e qualificarsi così per le semifinali.

Quote

Barcellona nettamente favorito a 1,33. La vittoria del PSG viene considerata molto improbabile e data a 8.50. Ci aspettiamo una partita da Over 2,5 come all’andata, qui pagata a 1.42.