Quarti di finale di Europa League: Chelsea-Rubin Kazan


Il Chelsea, dopo aver battuto lunedì il Manchester United nel replay dei quarti di finale di Coppa d’Inghilterra, sogna ora di fare il double con le coppe, anche perché in Premier è molto lontano dalla vetta. Il Rubin è distanziato dal CSKA capolista nella Premier League russa, e punta molto su questa Europa League.

Team news

Benitez non potrà utilizzare Demba Ba, non disponibile in Europa visto che vi ha già giocato in questa stagione con il Newcastle, e così con i russi sarà Torres a riprendere il posto al centro dell’attacco. Mancheranno, entrambi per infortunio, sia Ashley Cole che Cahill. Nel Rubin torneranno dalla squalifica sia Ansaldi che Cesar Navas e Berdyev si presenterà a Londra con l’usuale 4-2-3-1 con il venezuelano Rondon come unica punta.

Stato di forma

Il Chelsea, dopo la sconfitta di sabato scorso in Premier a Southampton, si è ripreso bene, giocando una buona partita e eliminando dalla FA Cup il Manchester United. Il Rubin arriva a questa partita dopo aver vinto in casa per 2-0 contro il Lokomotiv Mosca. Anche gli uomini di Berdyev sono in un periodo di forma più che buono.

Testa a testa

Le due squadre non si sono mai affrontate in precedenza, ma l’ultima volta che il Chelsea ha affrontato una squadra russa è stato nel 2010, quando ha battuto lo Spartak Mosca per 4-1. Il Rubin invece ha affrontato gli inglesi del Tottenham nei gironi di qualificazione di questa edizione di Europa League, con una vittoria a testa per 1-0.

Quote

Il Chelsea è favorito per questa partita a 1.50. Il Rubin però, nel turno precedente ha battuto l’Atletico Madrid a domicilio per 2-0. La sua vittoria qui a Londra ovest è quotata a 6.50. Potrebbe essere una partita da Over 2,5 dato a 1.90.