Quarti di finale di Europa League: Tottenham-Basilea


Il Tottenham punta molto su questa Europa League e stasera, come fatto negli ottavi di finale contro l’Inter, vorrà già mettere un’ipoteca per la partita di ritorno. Il Basilea è arrivato fin qui un po’ a sorpresa, e anche in campionato, dopo una falsa partenza, è in lotta con il Grasshopper per il titolo.

Team news

Villas Boas utilizzerà ancora Friedel in porta, che è ormai diventato il portiere di coppa. La notizia più importante per gli Spurs, sarà il ritorno di Gareth Bale dopo la squalifica. Il gallese si posizionerà come al solito come vertice alto del rombo di centrocampo. Defoe è infortunato, quindi sarà ancora Adebayor a guidare l’attacco. Il Basilea arriva a Londra con parecchi indisponibili. Non ci saranno Marcelo Diaz, Degen e Park Joo-Ho per squalifica, mentre Bobadilla, acquistato a gennaio dalla Young Boys, ha già giocato in questa edizione di Europa League, e quindi non è disponibile. L’attacco sarà guidato da Streller e Frei.

Stato di forma

Il Tottenham sabato ha vinto in casa dello Swansea e, complice la sconfitta del Chelsea, si è riportato al terzo posto in classifica. Il Basilea lunedì ha vinto per 4-0 a Lucerna e ora guida il campionato con tre punti di vantaggio sul Grasshopper. Gli svizzeri sono in un momento di forma davvero eccellente.

Testa a testa

Queste due squadre non si sono mai affrontate in precedenza, il Tottenham nei preliminari Champions del 2010/11 ha fatto fuori un’altra squadra svizzera, lo Young Boys (4-0 in casa e poi sconfitta per 3-2 al Wankdorf di Berna), mentre il Basilea l’anno scorso ha affrontato il Manchester United nei gironi di Champions e l’ha clamorosamente eliminato. Negli scontri diretti pareggio per 3-3 in Inghilterra e poi vittoria in casa per 2-1.

Quote

Gli Spurs sono favoriti a 1.35. Il Basilea in questa edizione di Europa League ha fatto sicuramente meglio in casa, ma un pareggio qui a White Hart Lane è dato a 4.75. Ci aspettiamo una partita da Over 2,5 dato a 1.65.