Russian Premier League: Lokomotiv Mosca- FK Krasnodar


La Russian Premier League ha celebrato nel weekend la quarta giornata, con Spartak Mosca e Rostov che guidano la classifica con 10 punti (per entrambe 3 vittorie e un pareggio) e i campioni ni carica del CSKA che seguono a 8. Per la squadra di Slutskiy, molto dipenderà dal giapponese Honda. Come ormai tutti sanno lui vuole il Milan, ma la squadra russa non è disposta a cederlo per la cifra offerta dai rossoneri (circa 4 milioni euro). Che l’affare vada in porto è pressochè certo, ma probabilmente bisognerà aspettare gennaio, quando il nazionale giapponese sarà libero di accasarsi dove vuole.

Stasera, per il posticipo di campionato, alle 18.00 italiane, scendono in campo Lokomotiv Mosca e Krasnodar, due squadre che per ora viaggiano a metà classifica, appaiate a 4 punti.

La Lokomotiv deve cancellare il disastro della scorsa stagione e quest’anno ha sostituito il tecnico Bilic con Leonid Kuchuk, che l’anno scorso ha allenato il Kuban Krasnodar. La squadra dei “ferrovieri” ha cominciato il campionato con un positivo pareggio con l’Anzhi per 2-2, prima di battere il Volga per 2-1 e di perdere il derby in casa con il CSKA per 1-2. Per questa partita, Kuchuk dovrebbe preferire N’Doye a Pavlyuchenko in attacco e schierare i suoi con il 4-4-1-1.

Il Krasnodar arriva invece dalla vittoria per 2-1 sull’Amkar Perm, mentre in precedenza aveva pareggiato per 2-2 con il Rostov e perso per 1-2 con lo Zenit di Spalletti. In attacco giocherà il brasiliano Wanderson e alle sue spalle il portoghese Abreu.

La Lokomotiv viene data favorita a 1.65, e anche noi crediamo che la squadra di Kuchuk avrà la meglio, in una partita però, dove entrambe le squadre andranno a segno, ad una quota di 1.88.

 

Lokomotiv Mosca 1.65, pareggio 3.65, FK Krasnodar 4.70

Se vuoi scommettere sul posticipo del campionato russo, clicca qui