Scambio Granqvist-Taarabt: chi ci guadagna?


Il Genoa di Liverani cerca un fantasista, mentre il QPR vuole rafforzare la difesa per questa campagna in Championship in modo da tornare subito in Premier League. Quindi tutti d'accordo? Quasi, diciamo che i meno convinti sono proprio i due giocatori.....

Andreas Granqvist

Se cercate un difensore forte, alto e granitico, Granqvist fa al caso vostro. Il Genoa l'ha pescato a Groningen nell'estate del 2011, dove lo svedese aveva militato nelle precedenti tre stagioni. Il Queens Park Rangers di Redknapp lo vuole, visto che Samba è tornato all'Anzhi dopo mezza stagione a Londra e anche sabato scorso, il QPR ha mostrato di avere delle grosse lacune difensive. Su Granqvist però, ha messo gli occhi anche il Milan, e lo svedese preferirebbe raggiungere i rossoneri a Milanello, con la prospettiva di giocare anche la Champions League. Milan e Qpr non sono comunque gli unici a cercarlo, sulle sue tracce ci sono anche Crystal Palace e Spartak Mosca.

Adel Taarabt

Il nazionale marocchino è a volte irresistibile e a volte irritante, ultimamente più la seconda della prima. Il QPR lo ha prelevato dal Tottenham nel 2009, che a sua volta l'aveva preso dai francesi del Lens. Trequartista- o centrocampista offensivo- di grande qualità, ha avuto la sua stagione migliore con gli Hoops nel 2010/11, quando nel Championship ha disputato 44 partite, realizzando 19 gol e contribuendo in maniera determinante alla promozione del QPR in Premier League. L'anno scorso ha avuto una stagione anonima, ma ora vorrebbe evitare di giocare un'altra stagione nella seconda serie inglese. Vorrebbe una squadra di livello, ma non considera il Genoa la sua prima scelta. I rossoblù però insistono e chiedono al QPR il giocatore in prestito con diritto di riscatto. Altro grosso problema è lo stipendio, visto che il marocchino a Londra guadagna 1,5 milioni di euro all'anno.