Scottish Football Betting: il Celtic ha subito l'occasione per riprendersi


Celtic v Aberdeen

E’ una stagione particolare per il Celtic. Senza la concorrenza dei Rangers, gli Hoops hanno privilegiato l’Europa in questa stagione, dove hanno disputato un grande girone di Champions, qualificandosi per gli ottavi di finale.

Ora, dopo l’eliminazione della scorsa settimana ad opera della Juventus, il Celtic dovrà concentrarsi ancora sul campionato dove, nonostante i 15 punti da vantaggio sulla seconda, non ha mostrato un gran calcio.

Neil Lennon ha redarguito i suoi dopo la sconfitta dello scorso weekend in casa del Ross County (2-3) la seconda della stagione in SPL. Molti ritengono che le prestazioni sottotono del Celtic in campionato siano dovute alla mancanza di motivazioni e di avversari di livello, e giocatori come Hooper e Wanyama, anche per questi motivi, dovrebbero lasciare il Celtic e il campionato scozzese a fine stagione.

L’ultima partita casalinga del Celtic in casa con l’Aberdeen, si è conclusa con uno striminzito 1-0, grazie a un gol di Commons. La vittoria del Celtic domani è quotata a 1.28.

L’allenatore dell’Aberdeen Craig Brown, giovedì ha annunciato la sua intenzione di voler lasciare a fine stagione. La decisione era nell’aria, non tanto perché Brown ha 72 anni, ma più che altro perché l’Aberdeen è andato sempre peggio nel corso della stagione.

Dundee United v Dundee

L’impatto che ha avuto il nuovo allenatore McNamara sul Dundee United, è stato impressionante. Dopo essere arrivato dal Partick Thistle alla fine di gennaio, i Tangerines hanno perso solo una delle ultime otto partite. Ora però arrivano da tre pareggi consecutivi, gli ultimi due per 0-0. Un altro pareggio nel derby è quotato a 3.65.

McNamara schiererà nel derby la sua squadra con il tridente formato da Daly, Mackay-Steven e Russell.

In fondo alla via (gli stadi delle due squadre si trovano a 200 metri uno dall’altro) le cose non stanno andando bene invece a Brown, tecnico del Dundee. La squadra è sempre ultima in classifica, e sempre più vicina a un immediato ritorno in First Division.

Se il Dundee vuole giocarsi ancora qualche possibilità, dovrà farlo affidandosi al suo attaccante Baird, che ha segnato anche la settimana scorsa nel pareggio per 1-1 con l’Inverness. Una vittoria del Dundee nel derby è quotata a 5.50.

St Mirren v Hearts

Il mese scorso, il St Mirren ha compiuto l’impresa nella semifinale di Coppa di Lega contro il Celtic, e così domenica i Saints potranno andare ad Hampden Park e giocarsi la finale di coppa contro gli Hearts.

L’attaccante Thompson sarà uno degli uomini chiave del St Mirren, così come McGowan, che così ben ha impressionato nella semifinale.

Gli Hearts dal canto loro, hanno un’ottima tradizione ad Hampden, dove hanno vinto la Coppa di Scozia due volte negli ultimi sei anni. Questa squadra però, è una delle peggiori degli ultimi anni, e infatti i Jambos sono al momento al 10° posto della SPL.  Gli Hearts hanno vinto solo una volta nelle ultime otto partite, e ciò è costato il posto all’allenatore McGlynn.

La finale di domenica metterà di fronte la 10° contro l’11° del campionato scozzese, dando a entrambi una possibilità di salvare la stagione.

La vittoria dei Jambos è quotata a 2.40.