Scottish Premier League: Ci saranno gol fra Ross County e Celtic


Dundee v Aberdeen

L’allenatore del Dundee John Brown, insiste nel dire che il St Mirren sta iniziando a sentire il loro fiato sul collo. Solo qualche settimana fa, la cosa sembrava inverosimile, ma ora il Dundee ha ridotto da 15 a 8 i punti che li separano dalla penultima in classifica. Brown (che è conosciuto anche con il soprannome di Bomber) ha il merito di aver trasformato il Dundee dal suo arrivo e ora, avendo firmato un contratto biennale, avrà tutto il tempo per lavorare e programmare in serenità.

L’impatto maggiore di Brown è stato sulla fase difensiva, e infatti il Dundee ha subìto solo due gol nelle ultime tre partite. Quando domenica il Dundee scenderà in campo contro l’Aberdeen, potrebbero già essere retrocesso, visto che il St Mirren giocherà sabato, ma l’impegno e la voglia dimostrata dalla squadra nelle ultime settimane, fanno ben sperare per il futuro. La quarta vittoria consecutiva dei padroni di casa è data a 3.30.

Il 20° gol stagionale di Niall McGinn ha dato all’Aberdeen di McInnes la vittoria al debutto a Pittodrie contro il Kilmarnock. A dir la verità, in questa stagione i Dons non hanno mai dato l’idea di stabilità e sono dipesi sempre molto dal loro attaccante. Un  pareggio in casa del Dundee viene dato a 3.30. 

Hearts v St Mirren

La sconfitta della scorsa settimana per 1-0 in casa del Dundee, ha dimostrato l’enormità del lavoro che dovrà fare nella prossima stagione l’allenatore degli Hearts, Gary Locke. La scarsa produzione offensiva è stato uno dei problemi principali dei Jambos che, delle dieci partite vinte in campionato, sette di queste sono stati degli striminziti 1-0. Ora gli Hearts, per la prima volta in stagione, si trovano appena tre punti sopra la penultima in classifica.

L’allenatore del St Mirren, Danny Lennon, non si dice preoccupato dalla possibilità di essere risucchiato sul fondo e doversi giocare così la retrocessione fino alla fine con il Dundee. La squadra di Paisley però, non ha vinto nelle ultime sette partite e ora avrà da affrontare due match in trasferta, dove non ha ancora vinto nel 2013. Al St Mirren basta un solo punto per assicurarsi il posto anche nella prossima SPL ma la loro vittoria sabato a Tynecastle sarebbe pagata a 3.30.

Ross County v Celtic

Dopo la vittoria per 1-0 in casa con il Dundee United la scorsa settimana, il Ross County mantiene vive le sue speranze di una qualificazione europea per la prossima stagione. Ciò ovviamente, sarebbe una conquista incredibile per questo piccolo club delle Highlands.

Nelle tre partite giocate finora con il Celtic, il Ross County ha perso solo una volta, vincendo per 3-2 l’ultimo scontro in campionato. Il duo di centrocampo dei padroni di casa, formato da Brittain e Vigurs, è stato cruciale per la bella stagione degli Staggies e domenica sarà interessante vederli opposti al miglior centrocampo del campionato, quello formato da Wanyama, Ledley e Commons.

La squadra di Derek Adam è data a 4.75 in caso di un’altra vittoria con il Celtic.

Considerando i punti che il Celtic potrebbe ottenere da qui alla fine del campionato (81) la squadra di Lennon sarà comunque una delle peggiori ad aver vinto il titolo di Scottish Premier League, visto che in precedenza, il record negativo di punti per una squadra campione era di 84. La sconfitta di domenica scorsa in casa del Motherwell per 3-1 ha dimostrato quanto effettivamente quest’anno il Celtic sia vulnerabile.

Il Celtic è dato comunque favorito a 1.67 per ottenere una vittoria in casa del Ross County.