Serie B, 14° giornata: Reggina-Palermo


E’ una sfida pericolosa quella che va in scena stasera alle 20,30 al Granillo. Sia la Reggina che il Palermo sembrano in crescita rispetto ad inizio campionato, ma entrambe devono dare continuità ai loro risultati.

La Reggina sta facendo parecchio fatica rispetto alle previsioni della vigilia e, pur se l’ex allenatore Atzori ha dichiarato che questa squadra è stata presentata come una candidata alla promozione senza cognizione di causa, non crediamo nemmeno che, per i valori che può esprimere, sia una compagine da terzultimo posto in classifica.

Castori per la partita di stasera recupera Benassi in porta, e schiererà Gerardi e l’ex Di Michele in avanti. Gli amaranto finora in casa hanno avuto un rendimento altalenante, con tre vittorie, due pareggi e due sconfitte.

Molto meglio il Palermo, soprattutto da quando Iachini ha preso il posto di Gattuso in panchina. I rosanero non perdono dalla trasferta di Bari (ultima di Ringhio in panca) e da allora hanno inanellato cinque vittorie e due pareggi. Curioso notare, che il rendimento in trasferta del Palermo, è identico a quello della Reggina in casa: tre vinte, due pari e due perse. Stasera Iachini non avrà Pisano per squalifica, e Troianiello è avvantaggiato su Di Gennaro per affiancare Lafferty in attacco.

Gli ospiti partono favoriti e, in caso di vittoria, potrebbero andare a dormire solitari in testa alla classifica, in attesa domani dello scontro diretto fra Empoli-Lanciano e della partita dell’Avellino con la Juve Stabia. La Reggina però in casa è squadra ostica, e crediamo che stasera la truppa di Castori riuscirà a strappare un pareggio.

Reggina 3.20, pareggio 3.00, Palermo 2.30

Se vuoi scommettere su Reggina-Palermo, clicca qui