Serie B Betting preview


La Serie B celebra nel weekend la 26° giornata con il Sassuolo saldamente in testa alla classifica. Dietro di lui il Livorno, sconfitto nel posticipo di lunedì ad Empoli, e il Verona che, dopo la sconfitta interna e inaspettata con il Vicenza, farà visita al Novara, in quella che sarà un po’ la partita più importante di giornata. Al momento, l’ultimo posto disponibile per i playoff è occupato dal Padova, ma la classifica è molto fluida e tutto può ancora succedere. In coda il Grosseto rimane all’ultimo posto, mentre sono in grossa difficoltà Reggina e Bari, ora in piena zona retrocessione.

Proviamo ad analizzare alcune partite della giornata che si disputerà fra sabato 16 e domenica 17 febbraio:


Sassuolo 1.75, pareggio 3.45, Spezia 4.50

I ragazzi di Di Francesco sono sempre stabilmente in testa alla classifica, ma nella partita con lo Spezia, probabilmente non potrà esserci ancora il bomber Boakye che, dopo la Coppa d’Africa con il Ghana dove ha sempre fatto panchina, da quando è tornato in Emilia non si è ancora allenato. Di Francesco deciderà all’ultimo se utilizzarlo ma è molto più probabile che giochi il tridente d’attacco formato da Catellani, Berardi e Missiroli. Lo Spezia è un po’ la sorpresa negativa del torneo. Partita con propositi di Serie A si trova ora a metà classifica. Atzori  dovrà fare a meno di Antenucci e Okaka squalificati e quindi si affiderà ancora a Sansovini. Il bomber ex Pescara – e capocannoniere del campionato cadetto- ha realizzato una tripletta la settimana scorsa contro l’Ascoli, e lo Spezia ha rimontato da un passivo di tre gol per poi vincere 4-3. Potrebbe essere la svolta della stagione. Gli emiliani però sono chiaramente favoriti, ma la forma di Sansovini e l’attitudine offensiva delle squadre, ci porta a ragionare anche su un pareggio con Over.

 

Varese 1.95, pareggio 3.20, Juve Stabia 3.85

Il Varese di Castori, con la vittoria di sabato scorso a Bari, ha consolidato il suo quarto posto in classifica. Contro i campani mancherà Neto- fermo un mese per infortunio- così che il suo posto potrebbe essere preso da Scapuzzi, che formerebbe così con Ebagua il duo d’attacco nel 4-4-2 di Castori. La Juve Stabia è ai margini della zona playoff e a Varese, mister Braglia sembra orientato a schierare la difesa a tre. A centrocampo confermato l’impiego di Caserta, mentre in attacco dovrebbe giocare la coppia Bruno-Cellini. I biancorossi lombardi sono favoriti, anche se la Juve Stabia, nonostante la batosta subita la scorsa settimana a domicilio dal Novara (2-4), gioca un buon calcio. Crediamo però nell’1.


Novara 2.90, pareggio 2.80, Verona 2.65

Il Novara, dopo l’inizio molto stentato che aveva fatto piombare la squadra in zona retrocessione, si sta pian piano riprendendo e sabato scorso i ragazzi di Aglietti sono andati ad espugnare il difficile campo della Juve Stabia. In Campania abbiamo visto un “super Gonzalez” che anche contro gli scaligeri dovrebbe formare il tridente d’attacco assieme a Seferovic e Lepiller. Il Verona invece, lo scorso weekend ha perso in casa- e in maniera inaspettata- il derby con il Vicenza. I ragazzi di Mandorlini hanno dominato la partita, ma sono stati sterili in avanti e la cosa potrebbe preoccupare per il prosieguo del campionato. Cacia- uno dei più deludenti contro il Vicenza- cercherà subito il riscatto nella partita contro il Novara. Gli uomini di Mandorlini vorranno riprendersi subito e continuare la loro rincorsa al duo di testa Sassuolo-Livorno, ma qui il pareggio ci sembra il risultato più probabile.