Serie B Betting preview: Verona e Padova si giocano la A


Tra sabato e lunedì, si gioca la 29° giornata di Serie B, con il Sassuolo- che affronterà in casa in un testacoda il Grosseto- che sembra ormai avviato ad andare per la prima volta in Serie A. Alle sue spalle, lotta aperta per il secondo posto fra Livorno e Verona, mentre il Varese cerca di tenere viva la speranza di giocare i playoff ( ricordiamo che non ci saranno playoff se il distacco a fine campionato tra la terza e la quarta sarà di 10 punti o più ). In coda sembra ormai spacciato il Grosseto, mentre Vicenza e Bari, lunedì sera si giocheranno un vero e proprio spareggio salvezza.

Vediamo nel dettaglio alcune delle partite più interessanti della 29° giornata:

Empoli 2.20, pareggio 3.00, Varese 3.40

Solo tre punti separano queste squadre in classifica e, in caso di vittoria dei toscani, ci potrebbe essere l’aggancio. L’Empoli è reduce dalla bella vittoria in trasferta a Brescia (3-0) e riavrà Saponara che, dopo la partita contro le Rondinelle, era andato a Milanello a farsi controllare la schiena dagli specialisti di quella che a giugno diventerà la sua nuova squadra. In attacco, il tecnico Sarri- che schiererà la squadra con il 4-3-1-2- conferma la coppia Tavano-Maccarone. Nel Varese non ci saranno gli infortunati Neto Pereira e Marino, più gli squalificati Ebagua e Rea. Mancherà anche l’allenatore Castori ( squalificato ) al suo posto il vice Jozic. Il Varese ha vinto mercoledì in extremis con il Cesena ( gol di Troest ) e con una vittoria avvicinerebbe il Verona al terzo posto. Partita molto equilibrata, con un Empoli in grande forma favorito, ma anche il pareggio è un’opzione più che probabile.

Novara 1.80, pareggio 3.25, Reggina 4.50

Il Novara di Aglietti è la squadra più in forma del momento ed è risalito dal fondo classifica ( dove era finito prima di Natale ) a 4 punti dai playoff, con la possibilità concreta di raggiungere il 6° posto nelle prossime settimane. Il tecnico piemontese conferma in attacco il tridente Gonzalez-Seferovic-Lepiller. La Reggina invece, al momento si giocherebbe il playout salvezza con il Vicenza, e l’allenatore Dionigi rischia seriamente l’esonero. In attacco dovrebbero essere schierato Gerardi e Di Michele, con Comi almeno all’inizio in panchina. I novaresi sono in grande forma e, nonostante la necessità di punti dei calabresi, non dovrebbero avere problemi ad assicurarsi la posta piena.


Verona 1.85, pareggio 3.20, Padova 4.35

E’ uno dei grandi derby del Triveneto e questa volta Verona e Padova si giocano anche la A. La squadra di Mandorlini è reduce dalla vittoria di Bari (2-0), dove il protagonista è stato il brasiliano Martinho con una doppietta. Sarà proprio la sua sfida con il senegalese Babacar del Padova, una delle più interessanti del derby. L’ex fiorentino ha deciso la partita con la Juve Stabia e ha tutte le intenzioni di portare il Padova in A per poi tornare in viola. Come tutti i derby, il pronostico sarà difficile, ma crediamo che possa uscire un pareggio dal Bentegodi.