Serie B betting: Sassuolo-Verona preview


Il Sassuolo è lanciato verso la Serie A anche se nelle ultime partite si è fatto prendere dal “braccino del tennista” e sta perdendo un po’ di punti per strada. Il Verona è al momento secondo in classifica a pari punti con il Livorno e nove punti sotto la capolista. I veronesi hanno anche dieci punti di vantaggio sulla terza (Empoli) così che ad oggi i playoff non si disputerebbero.

Team news

Di Francesco opterà per il solito 4-3-3, con Troianiello, Pavoletti e Boakye di punta. Non ci sarà Berardi, che rientrato dall’impegno con l’Under 19, partirà dalla panchina. Magnanelli sarà il regista che dovrà innescare le punte. Mandorlini, con il rientro di Halfredsson e Sgrigna, ha praticamente l’intera rosa a disposizione. Giocherà anche lui con un 4-3-3, con Gomez e il ritrovato bomber Cacia, che affiancheranno Sgrigna in avanti. A centrocampo sarà importante il ruolo di Jorginho, che se trova spazi e libertà di movimento, sa come innescare gli attaccanti e creare spazi per i centrocampisti.

Stato di forma

Il Sassuolo, una volta raggiunto un vantaggio consistente nei confronti delle seconde, ha cominciato a rallentare e così è arrivata la sconfitta interna con il Grosseto, e i pareggi con Juve Stabia e Ternana. Il Verona invece arriva dalla vittoria in trasferta a Lanciano, ma soprattutto dalla rimonta di domenica scorsa con il Crotone- sotto per 0-2, ha rimontato e vinto per 3-2.

Testa a testa

La partita sarà molto equilibrata e lo dicono anche i precedenti degli ultimi due campionati. Nella partita di andata furono i veronesi a imporsi per 1-0, mentre nella passata stagione, fu il Sassuolo a vincere in casa per 1-0 e pareggiare al Bentegodi per 1-1.

Quote

Il Sassuolo viene dato favorito a 2.30, ma ci sembra interessante la quota pareggio- che andrebbe meglio agli emiliani ma non farebbe disperare nemmeno i veneti- a 3.10. Da valutare anche la doppia X fra primo e secondo tempo, data a 4.50.