Serie B: Pescara-Novara e Modena Ternana


Si giocano oggi due anticipi della 36° giornata di Serie B. Si scenderà in campo alle 15.00 all’Adriatico per Pescara-Novara e poi alle 18.00 al Braglia per Modena-Ternana:

Pescara 2.08, pareggio 2.95, Novara 3.70, h.15.00

Cosmi oggi non sarà in panchina per squalifica, ma l’istrionico allenatore dei padroni di casa non sarà particolarmente contento della sua squadra, che arriva dalla sconfitta con la Ternana e non vince da quattro partite. Il Pescara non ha ancora abbandonato le speranze di qualificarsi per i playoff, ma la forma della squadra abruzzese sembra in fase discendente. Finora in casa i biancazzurri hanno vinto in cinque occasioni, con sei pareggi e sei sconfitte. Non ci sarà Schiavi per infortunio, ma in attacco torna Maniero, che agirà da unica punta con Caprari e Ragusa che giocheranno alle sue spalle.

Il Novara arriva dalla vittoria sul Trapani, ma la squadra di Aglietti non è ancora fuori pericolo. I piemontesi ad oggi si giocherebbero il playout con il Cittadella, quindi hanno bisogno di punti per scavare un solco di almeno cinque punti con la quartultima, ed evitare così lo spareggio. Non ci sarà Ludi squalificato, e il suo posto in difesa verrà preso da Potouridis. In attacco spazio a Manconi e Sansovini.

All’andata le due squadre pareggiarono per 0-0, mentre nell’ultimo precedente all’Adriatico nella stagione 2010/11, il Novara vinse per 2-1. Per oggi prevediamo una partita con pochi gol e pensiamo che alla fine riusciranno ad avere la meglio i padroni di casa, che potranno così tornare in corsa per i playoff.

Modena 2.00, pareggio 2.90, Ternana 4.20, h.18.00

Il Modena di Novellino qualche mese fa ha iniziato a volare e non vuole certo smettere di farlo ora. I gialloblù non perdono da otto partite (quattro vittorie e quattro pareggi) e sono reduci dal 2-2 nel derby con il Carpi, dove però hanno subito il pareggio a tempo scaduto. Finora il Modena in casa ha vinto dieci volte, con quattro pareggi e tre sconfitte. Novellino non ha problemi di formazione, e potrà schierare l’undici titolare.

La Ternana di Tesser è reduce dalla vittoria sul Pescara, che ha interrotto una serie di due sconfitte consecutive. I rossoverdi hanno cinque punti di vantaggio sul Novara quintultimo e la salvezza è quindi a un passo. Finora fuori casa la Ternana ha vinto solo due volte, con nove pareggi e sei sconfitte.

 

I tre punti servono di più al Modena che è solo a due punti dalla zona playoff e, ad una quota di 2.00, puntiamo sulla vittoria dei padroni di casa.

Scommetti sulla Serie B cliccando qui!