Serie A Betting: Milan-Parma match preview


Il Milan il prossimo 20 febbraio avrà la prima partita in Champions con il Barcellona, ma non può snobbare questo impegno interno con il Parma, troppo importante per l’obiettivo terzo posto in campionato. I parmensi sono in una situazione di classifica tranquilla e vogliono provare a venire a San Siro a giocarsela.

 

Team news

 

Per la prima volta in questa stagione, Allegri non avrà a disposizione El Shaarawy, fermato da un problema al ginocchio, ma soprattutto messo a riposo in vista della Champions. Il tridente d’attacco sarà formato da Balotelli, Niang e Bojan, visto che Robinho si è fermato durante l'allenamento del giovedì e non sarà della partita. A centrocampo tornerà Montolivo, che dovrebbe essere affiancato da Flamini e Muntari, mentre in difesa Mexes e Zapata saranno confermati centrali, con Abate e Constant sulle fasce. In porta ovviamente Abbiati.

Donadoni si presenterà a San Siro con il 4-3-3, modulo speculare a quello del Milan, con il trio d’attacco formato da Biabiany, Belfodil e Sansone. A centrocampo Marchionni, Valdes e Parolo, mentre in difesa davanti a Mirante ci saranno Rosi, Paletta, Lucarelli e Gobbi.

 

Stato di forma

 

L’arrivo di Balotelli ha elettrizzato tutto l’ambiente, ma l’ex Manchester City in Champions non potrà giocare, quindi avrà una concentrazione totale sul campionato. Non si può negare che il Milan qualche pensiero alla partita con il Barcellona lo starà già facendo. Dovrà essere bravo Allegri a tenere i suoi focalizzati sul Parma.

I ragazzi di Donadoni stanno vivendo un piccolo periodo di flessione, dopo aver fatto molto bene nei mesi precedenti. Domenica scorsa la partita contro il Genoa è stata veramente scialba, ma a entrambe le squadre probabilmente andava bene così.

 

Testa a testa

 

Nella partita di andata ci fu un pareggio per 1-1, ma era sicuramente un Milan diverso, ancora scollegato e demotivato. L’anno scorso il Milan vinse in casa per 4-1 con tre gol di Nocerino, e nella partita di ritorno espugnò il Tardini per 2-0.

 

Verdetto

 

Milan favoritissimo a 1.45, ma attenzione alla concentrazione, che nei rossoneri, visto l’imminente impegno europeo, potrebbe non essere al massimo. Viste le difficoltà del Milan a segnare nei primi tempi, interessante la quota X/1 fra primo e secondo tempo data a 4.50.