Serie A Betting: Preview della 28° giornata


Partita del sabato


Udinese  2.85, pareggio 3.85, Roma 2.45

Guidolin non potrà disporre di Pinzi, Pasquale e Benatia ma ha una squadra in forma, che è in piena corsa per un posto in Europa League. Di Natale ha fatto intendere che a fine stagione potrebbe smettere, ma per ora rimane uno dei bomber principe della Serie A. La Roma del nuovo corso di Andreazzoli, è reduce da tre vittorie consecutive. A Udine mancherà Bradley, squalificato. L’Udinese in casa ha già battuto Milan, Inter e Fiorentina e ha fermato sul pareggio il Napoli. Prevediamo un pareggio anche sabato sera.


Partite della domenica pomeriggio

Atalanta 1.45, pareggio 4.10, Pescara 8.00

L’Atalanta, dopo la vittoria di domenica scorsa a Siena, ha riportato a nove punti il vantaggio sulla zona retrocessione. In avanti Colantuono schiererà ancora Denis e Livaja, mentre mancherà Carmona per squalifica. Il Pescara, dopo la sconfitta di domenica, ha allontanato Bergod,i affidando la squadra all’allenatore della Primavera, Christian Bucchi. Si presenterà a Bergamo con il 4-3-3, con il trdente formato da Sculli, Vukusic e Weiss. Gli abruzzesi devono per forza vincere, ma l’Atalanta in casa a volte sa essere spietata, e crediamo lo sarà anche domenica contro il Pescara.

Cagliari 2.30, pareggio 3.20, Sampdoria 3.25

Durante la settimana, i giocatori del Cagliari hanno marciato assieme ai tifosi per riavere lo stadio di Is Arenas. Lo riavranno, almeno per domenica contro la Sampdoria. Non ci sarà Pisano per squalifica, mentre Sau e Ibarbo saranno il duo d’attacco cagliaritano. La Sampdoria è la squadra più in forma della Serie A e da gennaio a oggi ha perso solo una volta, raccogliendo 18 punti, tre in più della capolista Juventus. Non ci saranno Gastaldello e Krsticic per squalifica. Partita molto complicata, che potrebbe concludersi con un pareggio.


Juventus 1.30, pareggio 5.15, Catania 11.00

La Juventus in settimana, ha dovuto sbrigare la pratica Celtic in Champions League, ma non ha sprecato troppe energie. Con il Catania non ci sarà Vidal, squalificato, mentre la coppia d’attacco dovrebbe essere formata da Giovinco e Vucinic. Il Catania è stato beffato domenica scorsa dall’Inter e a Torino non ci saranno Barrientos (infortunato) e Legrottaglie (squalificato). Il Catania è uno degli avversari più ostici da affrontare, ma la Juve in casa, pur con fatica, dovrebbe ottenere la vittoria.


Palermo 1.90, pareggio 3.40, Siena 4.20

Questo è uno degli scontri salvezza più importanti. Al Palermo del Gasperini-bis, rimane solo la vittoria e al Siena…..anche. In attacco per i rosanero ci saranno Miccoli e Dybala, con Ilicic alle loro spalle. Nel Siena, Iachini punta ancora su Emeghara come unica punta, con Rosina e Sestu che gli forniranno assistenza. Partita aperta a qualsiasi soluzione, ma il Palermo ha questa grande occasione di giocarsi lo scontro salvezza in casa. Non vincerlo, sarebbe un delitto, oltre che una condanna quasi definitiva alla Serie B.


Parma 2.00, pareggio 3.30, Torino 4.00

Partita fra due squadre che, con 32 punti a testa, alla 28° giornata non hanno più molto da chiedere al campionato. Il Parma viene da una lunga striscia negativa, e Donadoni domenica riporterà la squadra a tre in difesa, giocando con Amauri e Biabiany di punta. Nel Torino torna Ogbonna dopo la squalifica, ma il giudice sportivo ha fermato Meggiorini e Cerci. I padroni di casa potrebbero uscire dalla crisi proprio domenica e ottenere così una vittoria casalinga.