Serie A: Il Sassuolo cercherà di interrompere l'imbattibilità di Buffon


Ore 15.00

Chievo 2.30, pareggio 3.00, Sampdoria 3.60

Chi fermerà il Chievo? I pandorati sembravano destinati a una sicura retrocessone, poi, dopo il ritorno di Corini in panchina, hanno incominciato a vincere, e non hanno ancora smesso. Tre le vittorie consecutive dei clivensi in campionato, più quella in Coppa Italia con la Reggina, e per ora i gialloblù si sono tolti dalla zona calda. Oggi mancherà Dramè per squalifica e il tecnico dei padroni di casa schiererà un tridente con Thereau come punta centrale, con Estigarribia e Paloschi larghi. La Sampdoria è in una posizione di classifica più complicata, ma da quando Mihajlovic ha sostituito Delio Rossi in panchina, non ha ancora perso. Una vittoria e due pareggi in campionato, più il passaggio del turno in Coppa Italia. La Samp non vince qui in casa del Chievo dalla stagione 2009/10, e oggi i padroni di casa partono favoriti. La squadra di Corini ci sembra in ottima forma, e anche oggi dovrà sfruttare questo momento molto positivo. Puntiamo sull’1.

Fiorentina 1.42, pareggio 4.50, Bologna 8.00

E’ il derby dell’Appennino, ma sarà anche la partita che potrà rilanciare le ambizioni da Champions della Fiorentina, o farà uscire dai guai il Bologna. I padroni di casa arrivano dalla vittoria in Europa League sul Dnipro, partita nella quale Montella ha schierato molte riserve. Oggi però tornano i pezzi da 90, con Giuseppe Rossi di punta, e Vargas e Cuadrado (c’era anche in coppa, suo il bellissimo gol del 2-1 con gli ucraini) sulle fasce. Il Bologna arriva dalla sconfitta casalinga con la Juventus, e in campionato non vince da cinque partite (in mezzo c’è stata anche l’eliminazione in Coppa Italia ai rigori con il Siena). Con lo scontro fra Napoli e Inter in serata, i viola potrebbero recuperare su almeno una delle due avversarie per la zona Champions. Puntiamo quindi su una vittoria dei ragazzi di Montella.

Genoa 2.25, pareggio 3.20, Atalanta 3.48

Dopo cinque partite senza sconfitte, domenica è arrivata una battuta d’arresto per i genoani. La sconfitta di Cagliari però ha lasciato degli strascichi polemici, relativi all’espulsione di Manfredini che oggi salterà il match di Marassi per squalifica. Anche l’Atalanta arriva da una partita caratterizzata da delle decisioni arbitrali controverse, visto che il fallo da rigore sul veronese Cacia- episodio decisivo per l’incontro- era iniziato fuori area. Fra gli ospiti non ci sarà Cazzola per squalifica, mentre sarà ancora “el tanque” Denis a guidare l’attacco degli orobici. Partita difficile da pronosticare, così noi puntiamo sulla non realizzazione di entrambe le squadre data a 1.78.

Lazio 1.50, pareggio 4.25, Livorno 7.00

Chi finirà all’inferno fra Lazio e Livorno? Entrambe le squadre rischiano grosso, perché arrivano da un periodo molto negativo. Petkovic è sempre a rischio sulla panchina dei romani e questa partita può essere decisiva per il tecnico di Sarajevo se la Lazio non dovesse ottenere i tre punti. La sua squadra non vince da sei partite di campionato e giovedì è arrivato un pareggio in casa per 0-0 con il Trabzonspor, che non ha dato il primo posto nel girone. Il Livorno arriva dalla bella prestazione con il Milan, ma gli ospiti sono senza vittoria da quattro incontri. Sarà un incontro teso, e noi prevediamo con poche reti. Puntiamo su un under 2.5 dato a 1.83.

Parma 1.80, pareggio 3.65, Cagliari 4.50

Queste due squadre hanno delle similitudine, visto che sono a pari punti in classifica (18), e tutte e due non perdono da quattro partite. Anche il numero di gol subiti è simile (24 gli emiliani e 23 il Cagliari), quindi questa potrebbe essere una partita da pareggio. Il Parma però in casa sta facendo molto bene e arriva dal bel pareggio ottenuto a San Siro con l’Inter. Il Cagliari ha battuto settimana scorsa il Genoa in rimonta, ma fuori casa in campionato non ha ancora vinto. Nella squadra di Donadoni mancherà Parolo per squalifica, ma noi puntiamo su una vittoria dei padroni di casa data a 1.80.

Udinese 1.92, pareggio 3.40, Torino 4.40

L’Udinese vuole la vittoria che varrebbe il sorpasso nei confronti dei granata e finora al Friuli ha già vinto quattro volte in questo campionato. Di Natale torna disponibile dopo aver saltato la trasferta di Napoli, e sarà lui a guidare l’attacco della squadra di Guidolin. Il Torino non perde da tre partite, ma finora in trasferta ha vinto solo una volta. I padroni di casa partono favoriti, ma noi preferiamo puntare sulla realizzazione di entrambe le squadre data a 1.96.

Ore 18.30

Juventus 1.17, pareggio 7.40, Sassuolo 20.00

Come reagirà la Juventus dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Galatasaray? La società ha detto che gli obiettivi non cambiano, visto che bisognerà comunque cercare di arrivare a tre trofei (scudetto, Europa League, con finale allo Juventus Stadium e Coppa Italia). In attacco confermato Tevez, mentre Quagliarella dovrebbe prendere il posto di Llorente. Il Sassuolo, dopo quattro risultati positivi, è caduto in casa con il Chievo e oggi a Torino mancherà anche Berardi per squalifica. I bianconeri arrivano da sette vittorie consecutive in Serie A, e durante tutto questo periodo, Buffon ha sempre mantenuto la porta inviolata. Riuscirà oggi il Sassuolo a perforare il portiere della nazionale italiana? Gli uomini di Di Francesco hanno già segnato in casa di Napoli e Roma (ottenendo due pareggi per 1-1) e oggi Floro Flores o Zaza potrebbero riuscire nell’impresa. Puntiamo su una realizzazione della squadra ospite, data a 2.02.

Se vuoi scommettere sulla Serie A, clicca qui