Serie A: Juve e Napoli devono vincere, mentre il Milan rischia a Bologna


Bologna 4.00, pareggio 3.30, Milan 2.00

Solo brutte notizie in casa Milan. La squadra di Allegri ha 4 punti dopo 4 partite e stasera non ci sarà Balotelli, che inizierà a scontare il primo dei suoi tre turni di squalifica. I rossoneri, dopo aver valutato le motivazioni della squalifica, hanno annunciato di non voler far ricorso e hanno deciso di multare il giocatore. Non recupera nessuno degli infortunati, così che l’allenatore livornese sarà costretto a giocare con Matri unica punta, con Robinho e Birsa a supporto. Se la Milano rossonera piange, a Bologna non si sta meglio. La squadra di Poli non ha ancora vinto e Bianchi non è ancora riuscito a sbloccarsi. Negli ultimi cinque precedenti al Da’’Ala, due pareggi e tre vittorie rossonere, con i bolognesi che non riescono a battere il Milan in casa dal 2002. Gli ospiti sono favoriti ma, vista la situazione contingente, non è da escludere un pareggio.


 Chievo 7.50, pareggio 4.25, Juventus 1.45

In casa Juventus, è montata la polemica riguardante Andrea Pirlo. Il centrocampista della nazionale è stato sostituito nella partita con il Verona e ha imboccato subito la via degli spogliatoi scuro in volto. Conte non l’ha presa bene, e ha minacciato sanzioni verso tutti i suoi giocatori se dovesse ripetersi un episodio del genere. Il centrocampista però, stasera sarà in campo al Bentegodi, mentre probabilmente partiranno dalla panchina sia Tevez che Vucinic, rimpiazzati da Quagliarella e Llorente. Nel Chievo, conferma per Thereau e Paloschi davanti, nel 4-4-2 schierato da Sannino. Negli ultimi cinque scontri a Verona, una vittoria del Chievo, due pareggi e due successi juventini. I bianconeri fanno turnover, ma pensiamo che alla fine riusciranno comunque a fare i tre punti.

Lazio 1.50, pareggio 3.90, Catania 6.50

Tantissimi gli infortunati in casa Lazio, fra cui anche Klose che, oltre a questa, potrebbe saltare anche la partita di domenica con il Sassuolo. In attacco ci sarà Floccari, mentre in difesa mancherà Dias per squalifica. Il Catania recupera in extremis Bergessio, e sarà lui ad affiancare in attacco Barrientos nel 3-5-2 disegnato da Maran. Negli ultimi sei incontri giocati all’Olimpico, tre vittorie della Lazio, due pareggi e una vittoria degli etnei. Partita difficile in seguito alle tante assenze, ma diciamo Lazio, vista la scarsa forma degli ospiti.

Livorno 2.75, pareggio 3.25, Cagliari 2.65

Si affrontano due squadre in forma e ciò rende difficile il pronostico. Il Livorno è reduce dallo 0-0 sul campo del Genoa, e stasera saranno ancora Paulinho ed Emeghara a guidare l’attacco. Il Cagliari invece, è reduce dal pareggio subito in extremis dalla Sampdoria e molto probabilmente dovrà rinunciare a giocare al Sant’Elia la prossima partita con l’Inter, visto che lo stadio non è ancora del tutto pronto (la saga continua…). Diciamo X/X come parziale/finale a 4.60.

Napoli 1.12, pareggio 9.25, Sassuolo 20.00

Sotto il Vesuvio c’è grande entusiasmo, e non potrebbe essere altrimenti con un Napoli primo in classifica e reduce dalla vittoria di San Siro con il Milan. Stasera Benitez farà un po’ di turnover, con Pandev e Mertens che prenderanno il posto di Callejon e Insigne. Maggio è out, e lo sarà per almeno un mese. In casa Sassuolo invece, c’è rabbia e delusione. Il 7-0 subito in casa con l’Inter, pesa come un macigno e l’unica buona notizia per Di Francesco, è che stasera torna Berardi dopo la lunga squalifica. Pronostico che sembra scontato, ma noi vogliamo puntare su X/1 come parziale/finale a 4.10.

Parma 1.85, pareggio 3.40, Atalanta 4.50

Il Parma ha solo due punti ed è in cerca della prima vittoria in campionato. Donadoni punta sul 3-5-1-1, con il solito Cassano in appoggio ad Amauri. L’Atalanta non sta meglio e ha solo un punto in più in classifica rispetto agli emiliani. Negli ultimi quattro precedenti al Tardini è mancato il pareggio, con due vittorie a testa. Stasera diciamo Parma, in una partita da Under 2,5 a 1.72.

Torino 1.95, pareggio 3.45, Verona 3.90

Il Toro di Ventura sta facendo molto bene e non ha nessuna intenzione di fermarsi proprio ora. I granata sono reduci dalla vittoria di Bologna e stasera sarà Meggiorini ad affiancare Cerci in attacco. Il Verona è resistito il più possibile domenica contro la Juve, ma stasera dovrà cercare di essere più propositivo anche in fase offensiva. Mandorlini recupera Toni, ma molto probabilmente l’attaccante partirà dalla panchina. Torino favorito e più in forma dei rivali, ma noi crediamo che gli scaligeri riusciranno a strappare un pareggio.

Se vuoi leggere il preview di Sampdoria-Roma, clicca qui

Se vuoi scommettere sulla 5° giornata di Serie A, clicca qui