Serie A: le partite del pomeriggio


Parma 1.60, pareggio 4.00, Sassuolo 5.80

Alle 12,30 va in scena il derby emiliano fra Parma e Sassuolo. Nei padroni di casa mancheranno ancora Amauri e Marchionni per squalifica, così che sarà Palladino ad affiancare Cassano in attacco. La squadra di Donadoni sembra uscita dal momento difficile di inizio stagione ed è reduce dal 2-2 sul campo della Fiorentina. Anche il Sassuolo di Di Francesco non sembra più la “non-squadra” vista nella partita con l’Inter. L’allenatore dei neroverdi ha cambiato modulo già da un paio di partite (dall’usuale 4-3-3 a un più coperto 3-5-2) e così sono arrivati i due pareggi con Napoli e Lazio. Partita complicata, ma noi puntiamo su una vittoria dei padroni di casa.


 Bologna 2.20, pareggio 3.20, Verona 3.50

I bolognesi sono reduci dalla scoppola subita a Roma settimana scorsa (5-0) e in questo campionato finora non hanno ancora vinto. Non ci sarà Natali per squalifica e in attacco c’è la conferma per il giovane Cristaldo, che affiancherà Bianchi nell’attacco rossoblù, con alle loro spalle Diamanti. Il Verona sta andando invece molto bene e ha già raccolto 10 punti in sei partite. Fuori casa non ha ancora vinto, e ha ottenuto un solo punto pareggiando per 2-2 in casa del Torino. Mandorlini è intenzionato a schierare ancora il tridente d’attacco con Iturbe, Toni e Gomez. Il Bologna parte favorito, ma noi puntiamo su un pareggio.

Catania 2.10, pareggio 3.30, Genoa 3.65

Si affrontano due squadre in crisi, e nessuna delle due può permettersi di perdere questa partita. Maran punta ancora su un attacco con Bergessio, Barrientos e Castro, mentre il Genoa si presenterà al Massimino con Gasperini in panchina (è un ritorno per lui). Fra gli ospiti è ancora fuori Antonelli e il nuovo allenatore imposterà la squadra con il suo tradizionale marchio di fabbrica: il 3-4-3. Sarà una partita nervosa, e la tradizione è contro i genoani. Nelle ultime sei partite disputate a Catania, il Grifone ne ha perse cinque e ne ha pareggiata una, e anche per oggi vediamo favoriti gli uomini di Maran.

Napoli 1.25, pareggio 6.00, Livorno 12.00

Sulla carta non c’è partita, ma nel Napoli mancherà Higuain e la sconfitta di Londra con l’Arsenal in Champions League, potrebbe aver minato qualche certezza nei partenopei. In attacco quindi giocherà Pandev (come a Genova), mentre in difesa Paolo Cannavaro prenderà il posto di Albiol. Il Livorno arriva dalla sconfitta subita a Verona, in una partita però ben giocata dagli uomini di Nicola, che hanno perso immeritatamente al Bentegodi. Il Napoli, a parte la prima partita di campionato con il Bologna, ha faticato nelle altre due partite giocate in casa, risolvendo la pratica Atalanta solo nel secondo tempo, e rimanendo impantanato nella ragnatela del Sassuolo. Suggeriamo quindi di puntare sull’X/1 come parziale/finale a 3.95.

Sampdoria 2.40, pareggio 3.10, Torino 4.10

Delio Rossi non si aspettava certo una partenza così disastrosa, e al momento la Sampdoria occupa l’ultimo posto in classifica in coabitazione con il Sassuolo. L’allenatore dei blucerchiati, in settimana ha deciso anche di cambiare modulo, passando al 3-4-2-1, con Pozzi unica punta, assistito da Sansone e Gabbiadini. Il Torino è reduce dalla sconfitta nel derby con la Juventus, una partita giocata male dai granata, al di là delle decisioni arbitrali. Ventura chiederà a Cerci e Immobile di trovare i gol necessari al Toro per arrivare alla pausa delle nazionali in un’ottima posizione di classifica. Pronostico difficile, preferiamo quindi puntare su un Under 2,5 dato a 1.65.

Udinese 1.80, pareggio 3.55, Cagliari 4.65

Si affrontano due squadre appaiate a sette punti in classifica, anche se lo stato d’animo con cui arrivano a questa partita, è piuttosto diverso. In casa Udinese c’è ancora rabbia per il rigore prima dato e poi tolto a Di Natale domenica a Bergamo (quando il giocatore era già pronto sul dischetto per calciare), mentre i cagliaritani sono rimasti soddisfatti del pareggio strappato in extremis all’Inter. Non ci sono infortuni dell’ultima ora nelle due squadre, anche se agli isolani mancherò il capitano Conti per squalifica. Puntiamo sul pareggio, che farà più felice di sicuro la squadra di Lopez.

Se vuoi scommettere sulle partite di Serie A, clicca qui