Serie A: Si gioca il derby di Roma e i giallorossi vogliono prendersi la rivincita!


Atalanta 2.95, pareggio 3.20, Fiorentina 2.50

L’Atalanta arriva dalla sconfitta di Napoli, e affronta una squadra che nella passata stagione ha vinto su questo campo per 2-0. A Colantuono la prestazione del San Paolo è piaciuta e per questa partita confermerà Denis in avanti con Bonaventura a supporto. La Fiorentina si è sentita derubata per il rigore non dato a Rossi sul finale della partita con il Cagliari e anche Montella è andato in escandescenza. Non ci saranno Cuadrado e Gomez per infortunio, e in avanti, assieme al Pepito Rossi, ci sarà lo spagnolo Joaquin. I viola vogliono vincere per non perdere il treno di testa, anche se saranno un po’ stanchi per la partita giocata giovedì con il Pacos Ferreira in Europa League. Puntiamo su una vittoria dei viola.


 Bologna 2.20, pareggio 3.25, Torino 3.50

Il Bologna arriva dalla bella prestazione di Udine, che è valsa alla truppa di Pioli un pareggio. Per questa partita, l’ex Bianchi affiancherà Moscardelli in attacco. Il Torino si è visto sfuggire negli ultimissimi minuti la vittoria contro il Milan, e i granata hanno protestato a lungo con l’arbitro. La squadra di Venturà però, aveva comunque disputato una gran partita e il tecnico del Toro confermerà ancora il duo Immobile-Cerci in avanti. Non ci sarà Larrondo, out per due mesi per la frattura subita sabato scorso. E’ una partita complicata da prevedere. Il Bologna parte favorito, ma potrebbe uscire anche un pareggio.

Catania 2.15, pareggio 3.30, Parma 3.55

Sfida da fondo classifica, anche se le aspettative di inizio stagione erano diverse per entrambe le squadre. Il Catania è ancora a 0 punti e Maran chiederà a Bergessio e Leto, i gol per la prima vittoria. Il Parma ha disputato un buon primo tempo nella partita con la Roma, ma poi è stato rimontato e rimane a 1 punto. Donadoni schiererà ancora un 3-5-2, con Cassano e Amauri in avanti. Il Parma non ha mai vinto in 12 trasferte a Catania. Sarà questa la volta buona? Noi crediamo di no e puntiamo su una vittoria dei siciliani.

Juventus 1.16, pareggio 7.50, Verona 18.50

La Juventus arriva dalla delusione di Copenaghen, ma solitamente in campionato è un rullo compressore. Anche in questa partita non ci sarà spazio per Llorente, ma saranno ancora Tevez e Vucinic a guidare l’attacco- con quest’ultimo che torna titolare dopo che in coppa ha giocato Quagliarella. Il Verona arriva dalla vittoria in casa con il Sassuolo e con sei punti in classifica dopo tre partite. Mandorlini schiererà il 4-3-3, con Gomez, Cacia e Jankovic in avanti. Toni, ancora infortunato, sarà ancora fuori per una settimana. Puntiamo su una vittoria dei bianconeri, ma con un X/1 come parziale/finale a 3.95.

Roma 2.10, pareggio 3.40, Lazio 3.60

E’ la partita che l’anno scorso ha deciso la Coppa Italia, è il derby di Roma e, dopo il gol di Lulic dello scorso maggio, questa sarà se possibile una partita più sentita del solito. La Roma di Garcia è partita benissimo in campionato ed è in testa con nove punti in tre partite. Totti ha firmato in settimana il rinnovo di contratto, ed è pronto a disputare un grande derby. La Lazio ha avuto un inizio di stagione in chiaroscuro, ma arriva da due vittorie consecutive ( Chievo in campionato e Legia Varsavia in Europa League) e Petkovic schiererà un coperto 4-5-1, con il solo Klose in avanti. E’ sempre difficile fra un pronostico su un derby, ma forse è già arrivato il momento per la Roma di prendersi la rivincita.

Se vuoi scommettere sulla quarta giornata di Serie A, clicca qui