Serie A top match: Bologna-Juventus preview


Il Bologna a quota 35, è praticamente salvo e, grazie alla qualità dei suoi giocatori, sta mostrando anche un buon calcio. La Juventus vuole continuare a vincere, sia per tenere lontano il Napoli, sia per dare un messaggio chiaro al campionato.

Team news

Pioli non avrà a disposizione Soerensen, per il resto avrà la formazione tipo. In avanti giocherà Gilardino (in gol domenica scorsa contro l’Inter) e dietro di lui giostrerà il trio formato da Kone, Diamanti e Gabbiadini. Anche Conte può disporre di tutti gli effettivi, e non farà turnover visto che la prossima settimana non ci saranno impegni infrasettimanali per le squadre di club. Padoin e Peluso verranno scelti per fare gli esterni a centrocampo, mentre in avanti partiranno ancora Vucinic e Giovinco.

Stato di forma

Con tre vittorie consecutive, il Bologna si è allontanato (definitivamente?) dalla zona pericolo, che ora dista ben 11 punti. Non avendo patemi riguardanti la classifica, Pioli deciderà di giocarsi la partita a viso aperto. La Juventus ha dimostrato ancora una volta di saper soffrire e di non mollare mai fino alla fine, e anche domenica scorsa contro il Catania, la vittoria è arrivata nel recupero. Per Conte è importante ottenere una vittoria a Bologna, visto che dopo la sosta, la Juve in pochi giorni dovrà affrontare Inter e Bayern Monaco.

Testa a testa

Nella partita di andata, la Juventus ebbe la meglio per 2-1. L’anno scorso invece, i rossoblù, furono bravi a fermare la Juve sia all’andata che al ritorno, sul risultato di 1-1.

Quote

La Juventus è nettamente favorita per il match al Dall’Ala (1.65) ma non bisogna dimenticare che le partite a Bologna fra queste due squadre sono sempre state molto combattute, e anche il pareggio è un risultato da considerare (3.60). Prevediamo una partita da Under 2,5 data a 1.90.