Serie A top match: Genoa-Milan preview


Il Genoa al momento è cinque punti sopra la zona retrocessione, ma è in una posizione tutt’altro che tranquilla. Il Milan va a Marassi per conquistare punti per il terzo posto, con un occhio però anche alla partita di martedì in Champions League a Barcellona.

Team news

Non ci sarà l’allenatore Ballardini, squalificato, ma soprattutto non ci sarà Kucka a centrocampo, anche lui sospeso un turno dopo la partita di Roma. Al posto dello slovacco, difficile il recupero di Marco Rossi, più probabile invece l’utilizzo di Rigoni. Assente anche Matuzalem, recupera invece dall’infortunio e va in campo Granqvist. In attacco sicuramente ci sarà Borriello. Allegri farà un pò di turnover in vista di Barcellona. Probabile per Balotelli solo la panchina- l’azzurro non ha recuperato del tutto dall’infortunio subito nel derby- mentre Pazzini potrebbe guidare un attacco formato anche da El Shaarawy e Niang (Boateng non sta benissimo). In difesa Allegri potrebbe riproporre la coppia di centrali del secondo tempo contro la Lazio, formata da Yepes e Zaccardo.

Stato di forma

Il Genoa con Ballardini ha cambiato completamente marcia e, nonostante la scorsa domenica a Roma sia arrivata una sconfitta, sta attraversando un buon momento di forma. Anche il Milan sta bene e sia con la Lazio che nel derby, è sembrata una squadra pimpante e in palla.

Testa a testa

Nella partita di andata, il Milan battè il Genoa per 1-0 a San Siro e uscì da una crisi che sembrava senza fine. Segnò Stephan El Shaarawy, cresciuto proprio nelle giovanili genoane. L’anno scorso a Genova il Milan si impose per 2-0, con gol di Nocerino e Ibrahimovic. Al ritorno a Milano, vittoria ancora per i rossoneri per 1-0 con gol di Boateng.

Quote

Milan favorito per la vittoria a Marassi a 1.95. i rossoneri potrebbero però essere distratti dall’imminente impegno europeo, quindi anche la quota pareggio a 3.30, dovrebbe essere presa in considerazione. Gli ultimi due incontri sono stati due Under 1,5, quotato qui a 1,75.