Sorteggio Champions League: nessun derby, ma una sfida totale fra Spagna e Germania


Sono stati sorteggiati oggi a Ginevra gli accoppiamenti per le semifinali di Champions League. Non ci saranno derby, ma uno scontro totale fra Spagna e Germania:

 

Borussia Dortmund vs Real Madrid

La prima partita la giocheranno in casa i tedeschi, così dal Bernabeu, dopo la partita di ritorno, uscirà la prima semifinalista. Le due squadre si sono già affrontate nel girone eliminatorio, vinto dai gialloneri anche grazie alla vittoria casalinga sui Blancos per 2-1. Nella partita di andata a Madrid, le due squadre avevano pareggiato per 2-2. In entrambi i confronti però, la superiorità degli uomini di Klopp è stata abbastanza netta, così che sarà interessante capire come Mourinho cercherà di interpretare queste due partite di semifinale. Real Madrid e Borussia Dortmund, si sono affrontate per la prima volta nelle coppe europee nella stagione 1997/98 e anche quella volta si giocarono le semifinali. Furono i Blancos allora allenati da Heynckes (oggi al Bayern Monaco) a passare in finale, grazie a una vittoria per 2-0 in casa, e a un pareggio per 0-0 in Germania. Successivamente, le due squadre si sono ritrovate nella seconda fase dei gironi di Champions League 2002/03, e anche quella volta i madridisti vinsero in casa (2-1), mentre a Dortmund fu pareggio per 1-1

Bayern Monaco vs Barcellona

L’altro incrocio iberico-teutonico, avrà inizio all’Allianz Arena di Monaco di Baviera dove sarà ospite il Barcellona. Siamo sicuri che nella prima partita ci sarà anche uno spettatore d’eccezione: Pep Guardiola, che si troverà di fronte il suo passato e il suo futuro. Il ritorno in casa potrebbe essere un vantaggio per i catalani, ma il Bayern- sia contro la Juventus ma in precedenza anche contro l’Arsenal- ha già dimostrato di sapere imporre il proprio gioco su ogni campo. Le due squadre si sono affrontate per la prima volta in Europa, nelle semifinali di Coppa Uefa 1995/96, e fu il Bayern a vincere per 2-1 al Camp Nou per poi ottenere un pareggio per 2-2 in casa, che gli permise di accedere alla doppia finale. Successivamente si sono affrontate nei gironi di Champions League edizione 1998/99, e i tedeschi vinsero sia a Monaco (1-0) che in Catalogna (2-1). Nei quarti di finale di Champions 2008/09 fu invece il Barcellona stellare di Guardiola ad avere la meglio, con un netto 4-0 in casa e un pareggio per 1-1 in Germania.