Svizzera-Francia: la parola agli esperti!


Francia o Svizzera potrebbero assicurarsi già un posto negli ottavi con una vittoria stasera a Salvador. Il nostro esperto francese  Julien Laurens se la vede con il guru di calcio svizzero   Ben Lyttleton. Chi vincerà?

Team news 

Ben Lyttleton sulla Svizzera: Non ci sono problemi di infortuni nella squadra svizzera, ma Ottmar Hitzfeld è intenzionato a schierare da subito Mehmedi, che prenderà il posto a centrocampo di Stocker, che è sato molto criticato da stampa e tifosi dopo un brutto primo tempo con l'Ecuador. Questo sarà l'unico cambio rispetto alla partita con i sudamericani, ma ci aspettiamo che Hitzfeld provi a tirar fuori ancora qualche coniglio dal cilindro durante l'incontro, visto che i due gol della rimonta contro l'Ecuador, sono arrivati proprio dalla panchina.

Julien Laurens sulla Francia: Yohan Cabaye si è allenato da solo due giorni fa, ma Deschamps ha detto che è pronto e quindi lo vedremo dall'inizio nella partita con la Svizzera. Tutti gli altri giocatori della rosa sono disponibili, e il tecnico francese opterà per un 4-3-3. Griezmann sarà ancora una volta preferito a Giroud, così come Debuchy a Sagna e Sakho a Koscielny.

Stato di forma

Ben Lyttleton: Il gol vittoria di Seferovic arrivato al 93', ha dato una bella iniezione di fiducia alla nazionale svizzera, soprattutto in preparazione all'incontro di stasera. Seferovic non è dispiaciuto di avere il ruolo di riserva, anche perchè sa che può comunque essere decisivo. Entrambi i suoi due gol segnati con la maglia della nazionale elvetica, sono arrivati subentrando dalla panchina.

Julien Laurens: La Francia non poteva iniziare il Mondiale in maniera migliore. Gli uomini di Deschamps non sono mai andati in difficoltà da un punto di vista difensivo, e avrebbero potuto tranquillamente segnare quattro o cinque gol. Benzema ha segnato una doppietta ed è stato protagonista anche della terza rete, un autogol da parte del portiere dell'Honduras. Griezmann ha saputo meritarsi la fiducia di Deschamps, come anche Matuidi e Valbuena. 

Cos'hanno detto gli allenatori

Otmar Hitzfeld (Svizzera): “L'Ecuador ha giocato meglio di noi quando aveva la palla, ma è incredibile quello che siamo riusciti a fare alla fine. E' una vittoria che ci ha dato molta fiducia in noi stessi per le partite che verranno".

Didier Deschamps (Francia): “La partita con la Svizzera sarà più difficile rispetto a quella con l'Honduras. Comunque nulla è facile ad un Mondiale".

Gli uomini chiave

Ben Lyttleton: Ricardo Rodriguez. L'esterno sinistro non avrà la classe di Shaqiri o la rapidità di Drmic, ma è stato protagonista in entrambi i gol con l'Ecuador. E' molto considerato in Svizzera, perchè faceva parte della Under 17 che vinse il titolo mondiale di categoria e, l'anno seguente, ha preso il posto dell'esperto Ludovic Magnin nello Zurigo. "E' uno dei nostri giocatori più importanti", ha dichiarato giorni fa Valon Behrami.

Julien Laurens: Nella sua prima partita ad un Mondiale, Benzema ha segnato due gol e mezzo contro l'Honduras. Probabilmente è stata la sua miglior prestazione con la maglia della Francia. Sarà l'uomo da temere per la difesa svizzera, e ora anche la fiducia in se stesso è aumentata dopo la prima partita. 

Consiglio di scommessa

Ben Lyttleton: Entrambe le squadre a rete ad una quota di 1.82. Con alle viste il match con l'Honduras, la Svizzera vorrà vincere questo incontro, anche per evitare un incrocio con l'Argentina negli ottavi.

Julien Laurens: Penso che vincerà la Francia, in una partita da over 2.5 dato a 2.10.