Tim Howard e altri 4 grandi portieri che abbiamo visto a questi Mondiali


Questo Mondiale 2014, sta mettendo in mostra parecchi portieri, e finora abbiamo assistito a delle prestazioni davvero di rilievo da parte degli estremi difensori. 

Finora per noi questi sono stati i migliori cinque. Siete d'accordo?

 

5. Manuel Neuer, Germania 

Il portiere tedesco fa spesso scorrere dei brividi sulla schiena dei proprio tifosi con le sue uscite spericolate, ma finora Neuer non ne ha sbagliata nemmeno una. Contro l'Algeria ha dovuto spesso abbandonare l'area di rigore, ma il tempismo e gli interventi del portiere del Bayern Monaco, sono stati assolutamente perfetti. Neuer è molto bravo anche con i piedi, e finora in Brasile, ha mantenuto per due volte la sua porta inviolata.

 

4. Rais M’Bolhi, Algeria

Quattro anni fa, il Manchester United si sarebbe potuto aggiudicare Rais M'Bohli, ma alla fine Sir Alex Ferguson optò per Anders Lindegaard. Ora l'algerino è al CSKA Sofia, ed è la dimostrazione che la scelta fatta con David Moyes, non è stato l'unico errore commesso da Ferguson allo United. Il portiere algerino si è reso protagonista di una serie di salvataggi contro la Germania, costringendo la squadra di Loew ai supplementari.

 

3. Keylor Navas, Costa Rica

Molto del successo del Costa Rica, va al suo portiere Keylor Navas, su cui ha messo gli occhi l'Atletico Madrid. Nella passata stagione, Il Levante rifuitò un'offerta di €6 milioni per il portiere, ma questa estate i colchoneros si faranno ancora sotto. Navas è riuscito a mantenere la porta inviolata acnhe nella sfide con l'Italia e l'Inghilterra, e ha parato il rigore decisivo nella serie finale contro la Grecia.

 

2. Guillermo Ochoa, Messico

Il primo portiere a far parlare di sè in questo Mondiale, è stato il messicano Ochoa, dopo una serie di parate spettacolari contro Camerun e Brasile. Negli ottavi di finale, Ochoa ha parato l'impossibile anche contro l'Olanda, che poi però è riuscita a trafiggerlo all'88' con un gol di Sneijder. Dopo essere stato lasciato libero dall'Ajaccio, Ochoa al momento è senza un club, ma non crediamo che avrà problemi a trovare una squadra per la prossima stagione.

 

1. Tim Howard, USA

Di tutti i numeri uno, Howard finora è stato il migliore. Non solo per la sua prestazione super contro il Belgio negli ottavi, ma anche perchè nella fase a gruppi, ha trasformato dei pareggi in vittorie e delle sconfitte in pareggi. In quella partita contro il Belgio comunque, Howard ha effettuato 16 parate- più di ogni altro portiere ai Mondiali dal 1966 ad oggi- e in totale ha fatto ben 27 parate in tutto il torneo, più di qualsiasi altro collega in Brasile. Le sue prestazioni hanno fatto sì che qualcuno pensasse di creare una moneta con il suo volto e anche nella pagina a lui dedicata su Wikipedia è stato scritto: Tim Howard, Ministro della Difesa degli Stati Unti d'America.