Tipp3 BL: Rapid Vienna in crisi? Si, ma per ora non in campo...


Doveva essere una stagione di sudore e lacrime per la squadra dei lavoratori di Vienna e invece questo inizio di campionato del Rapid è stato abbastanza convincente e oggi gli uomini di Barisic potrebbero trovarsi in testa, in compagnia del Salisburgo e del sorprendente Grodig, che ieri ha distrutto in casa l’Admira allenata da Toni Polster.

Il Rapid Vienna però è in crisi a livello societario. Non vince il titolo dal 2008 e durante l’estate ha dovuto dar l’addio a molti giocatori importanti, come Heikkinen, Katzer, Gerson, Kulovits e Prager. La squadra è nuova, sicuramente più giovane, ma anche più inesperta.

Dopo il terzo posto della passata stagione, ci si aspettava che questa sarebbe stata una stagione molto sofferta, soprattutto all’inizio, quando i giovani avrebbero dovuto trovare un assetto stabile e una compattezza di squadra.

In questo è stato finora bravo Barisic, subentrato l’anno scorso a Schottel per l’ultima parte di stagione, e al quale si chiede di mantenere il Rapid ai vertici, nonostante le evidenti ristrettezze finanziarie.

I biancoverdi hanno iniziato il campionato pareggiando per 2-2 in casa del Wolfsberger, ma la settimana scorsa è arrivata una convincente vittoria in casa con il Wiener Neustadt per 4-0.

L’avversario di oggi sarà lo Sturm Graz che, dopo aver pareggiato per 2-2 a Innsbruck all’esordio, settimana scorsa è capitolato in casa contro il Grodig, che è la vera sorpresa di questo inizio di stagione di Tipp3 BL (il complicato nome del campionato austriaco…).

Nella partita di oggi il Rapid viene dato favorito a 2.20 e noi pensiamo che riuscirà ad ottenere questa vittoria, continuando così la striscia positiva delle prime due partite. Prevediamo anche una partita con gol (finora il Rapid Vienna ne ha segnati 6 e subìti 2, mentre lo Sturm ha uno score di 2-4) e quindi vogliamo puntare su un Over 3,5 dato a 3.50.

Sturm Graz 3.20, pareggio 3.15, Rapid Vienna 2.20

Se vuoi scommettere sul campionato austriaco, clicca qui