Tre acquisti per rendere più "europea" la Juve di Conte


 

La Juventus, dopo due scudetti consecutivi, per l'anno prossimo ha la Champions League come obiettivo, o quantomeno provare ad entrare nelle prime quattro d'Europa.

Per farlo, serve una mentalità diversa ma anche l'inserimento di giocatori di valore, che vadano a completare il lavoro iniziato due anni fa da Antonio Conte. D'altra parte è stato lo stesso tecnico bianconero a chiedere maggiori garanzie in sede di mercato e ora toccherà ai dirigenti capire dove intervenire in sede di mercato per costruire una squadra competitiva anche a livello europeo.

Di seguito i tre obiettivi sui quali la Juve sta lavorando, uno per reparto:

 

 

Angelo Ogbonna

Strapparlo al Torino non sarà facile, anche perchè i tifosi granata non vedrebbero di buon occhio un suo passaggio in bianconero. La Juve però, l'anno prossimo, soprattutto sul palcoscenico europeo, intende utilizzare anche moduli alternativi al 3-5-2 ormia collaudato. Si parla di 4-2-3-1 e 4-3-3. Così che Ogbonna, abituato a giocare in una difesa a quattro, sarebbe perfetto. Veloce e ordinato è anche nel giro della nazionale di Cesare Prandelli. Il suo costo si aggira sui 15 milioni di euro, e questo è ciò che maggiormente blocca i dirigenti juventini dal formalizzare un'offerta per il difensore.

 

Stevan Jovetic

Come per Ogbonna, anche i fiorentini- che sembrano aver perso un pò l'amore nei confronti di Jovetic- vedrebbero meglio il montenegrino in Premier League. La Juventus però lo segue, sapendo che le sue qualità si sposerebbe alla grande con le idee tattiche di Conte. Jovetic potrebbe giocare da seconda punta, oppure anche come attaccante esterno nel 4-3-3, ma la Fiorentina chiede 30 milioni di euro cash, mentre i bianconeri vorrebbero inserire qualche contropartita tecnica.

 

Gonzalo Higuaìn

Dopo l'ultima partita di campionato con l'Osasuna, è stato lui stesso a dichiararlo:" il mio tempo a Madrid è finito, ora sono in cerca di una nuova avventura professionale. Si lo so, l'interesse della Juve è forte, ma non c'è ancora nulla di concreto". Anche nel caso di Higuaìn, si parla di una richiesta di 30 milioni di euro da parte del Real Madrid e sulle sue tracce ci sono anche Arsenal e PSG. L'argentino però, sarebbe proprio l'attaccante che farebbe comodo ai bianconeri...