Un matador a Parigi: Cavani va al Paris Saint Germain


Ecco il primo campione che lascia la Serie A durante questa sessione estiva di mercato, ma a breve altri potrebbero seguire le orme di Edinson Cavani.

Leonardo è piombato a Roma direttamente da Parigi ed ha offerto a Del Laurentiis i 64 milioni di euro necessari per sbloccare la clausola rescissoria dell'uruguayano. A Cavani andranno 50 milioni di euro, da splamare durante i cinque anni di contratto ( 10 milioni all'anno).

 

Il Paris Saint Germain si assicura così un giocatore di classe mondiale che a Napoli ha segnato 104 gol nelle tre stagioni giocate sotto il Vesuvio. Il rapporto con Napoli sembrava però essersi rotto, appena Cavani ha fatto capire all'ambiente che avrebbe preferito cambiare aria. De Laurentiis comunque, perde si un grande campione, ma dopo averlo pagato 16 milioni di euro dal Palermo di Zamparini nell'estate del 2010, ora lo rivende per 64 milioni di euro al PSG. A queste cifre, "l'affare Cavani" è il quinto trasferimento più costoso nella storia del calciomercato, dopo Cristiano Ronaldo (94 milioni di euro dal Manchester United al Real Madrid), Zidane (73,5 dalla Juventus al Real Madrid), Ibrahimovic (70 dall'Inter al Barcellona), e Kaka ( 65 dal Milan al Real Madrid).

 

Cambiare ambiente, probabilmente farà bene a Cavani, che quest'anno ha avuto anche un pò di problemi personali. Ora il giocatore è in vacanza, perchè ha appena disputato con la sua nazionale la Confederations Cup, ma a giorni potrebbe essere presentato a Parigi.

 

Ora i partenopei si ritroveranno un bel gruzzolo fra le mani e in parte lo utilizzeranno nella campagna di rafforzamento. L'obiettivo principale di Benitez è Edin Dzeko, ma si seguono da vicino anche Jovetic, Leandro Damiao (che però è sempre più vicino al Southampton) e il torinista Ogbonna.

Se vuoi leggere di più su Benitez e il Napoli, clicca qui