Coppa Italia betting: Fiorentina-Roma preview


La Fiorentina, dopo lo splendido inizio di campionato, arriva ora da due sconfitte consecutive ( Pescara in casa e Udinese in trasferta), così come la Roma che, dopo la bella vittoria in casa con il Milan, è caduta rovinosamente sia a Napoli che a Catania.

 

 

Team news

 

Montella ha ripetuto più volte che la Coppa Italia è uno degli obiettivi principali della stagione e quindi non farà molto turnover nella partita di mercoledì.

Probabile la conferma di Neto in porta, nonostante l’erroraccio di Udine, come anche la presenza in attacco del duo Jovetic-Ljajic, che darà sostanza all’attacco viola.

Nella Roma Zeman è tornato ad essere nell’occhio del ciclone, sia per le due sconfitte consecutive che hanno allontanato la Roma dalla zona Champions, sia per l’ennesima esclusione di De Rossi, che sembra sempre più sul piede di partenza.

Per tutti questi motivi, poco turnover in Coppa Italia, con possibilità sia per Stekelenburg in porta, sia per Destro in attacco, di partire titolari dal primo minuto.

Non ci sarà sicuramente Totti che, infortunatosi a Catania, molto probabilmente salterà anche l’Inter.

 

Stato di forma

 

La Fiorentina, nonostante le ultime debacle, non sembra aver perso brillantezza. Anzi, sia nella partita con il Pescara sia domenica scorsa a Udine, la Viola ha tenuto parecchio il pallino del gioco, tirando anche spesso in porta. La forma generale sembra quindi buona.

La Roma sembra invece che non sia ancora tornata dalle ferie natalizie e, come a inizio stagione, paga a carissimo prezzo le amnesie difensive e la paura di sbilanciarsi in avanti.

 

Testa a testa

 

In campionato la Roma zemaniana, ha giocato all’Olimpico una delle partite più belle, schiantando i viola con un perentorio 4-2. La passata stagione però, fu la Fiorentina ad imporsi sia all’andata che al ritorno ( 3-0 al Franchi e vittoria per 2-1 all’Olimpico).

 

 

Verdetto

 

Buona la quota della vittoria della Roma al Franchi (3,45), mentre c’è poca fiducia che la Roma possa segnare in casa della Fiorentina (4,00).

Un ribaltamento di risultato per i viola, tra primo e secondo tempo, pagherà a 20,00, mentre se il ribaltone lo faranno i giallorossi la quota schizza a 28,00.