Coppa Italia betting: Lazio-Juventus preview


Lazio e Juventus si giocano il passaggio alla finale di Coppa Italia ed entrambe tengono particolarmente a questo primo obiettivo della stagione, visto che, a fine gennaio, non si può ancora tirare le somme della stagione in campionato e nelle coppe europee.

 

Team news

 

Petkovic rischia di dover tenere ancora fuori Klose. Assenza pesantissima per i biancocelesti. Nelle cinque partite nelle quali il tedesco è mancato, la Lazio ha raccolto due pareggi e tre sconfitte. In assenza del bomber ex Bayern, la maglia da titolare dovrebbe essere assegnata ancora a Floccari, decisivo a Palermo, ma deludente sabato scorso contro il Chievo. Quasi sicuro anche il rientro in prima squadra di Mauri ed Hernanes, esclusi nella partita contro i veronesi.

Conte dovrà ancora fare a meno di Pirlo che, con tutta probabilità, salterà anche l’impegno di Roma. Il regista juventino continua ad avere problemi al polpaccio e ad oggi è difficile prevedere se riuscirà a tornare in squadra prima della ripresa della Champions League. L’allenatore juventino schiererà Storari in porta e davanti a lui una linea difensiva composta da Barzagli, Bonucci e Caceres. A centrocampo probabile recupero di Marchisio, che si andrà quindi ad affiancare a Vidal, Pogba, Isla e Padoin. In attacco quella che Conte al momento considera la coppia titolare: Giovinco e Vucinic. In attesa di Anelka….

 

Stato di forma

 

La Lazio sta affrontando un periodo di calo. Dopo la sofferta vittoria con il Cagliari, sono arrivati i pareggi con Palermo e Juve e l’inaspettata sconfitta contro il Chievo. Petkovic ha escluso alcuni giocatori importanti nella partita di campionato perché ritenuti non in forma ( o forse con un occhio alla Juve ) ma gli è andata decisamente male.

L’ambiente juventino è ancora nervoso ed agitato per quanto successo nella partita contro il Genoa. Conte però è maestro a trasformare l’energia negativa in carica positiva, da riversare in campo contro la Lazio per tentare di fare il colpaccio ed arrivare in finale.

 

Testa a testa

 

All’andata fu 1-1, ma come avvenuto in campionato ( in quel caso 0-0 ) solo Marchetti ha impedito agli uomini di Conte di vincere le partite.

Domani sera i laziali dovranno obbligatoriamente giocare in modo più aperto e propositivo perché se è pur vero che un pareggio a reti bianche li avvantaggerebbe, non è conveniente difendersi e basta contro la Juventus.

 

Verdetto

 

La Juventus è favorita nella semifinale di ritorno (2,25) ma non escluderemmo neanche la quota del pareggio (3,20) visto che la partita potrebbe benissimo andare anche ai supplementari – tre quarti di finale su quattro sono andati agli extra-time- oppure potrebbe ripetersi il risultato della partita di campionato. Interessante la quota dell’Under 1,5 a (3,60).